Meteo domenica 5 maggio: ancora freddo e neve sull’Italia

0
4

Nella giornata di domenica attese condizioni di prevalente instabilità su tutte le zone del centro – nord con acqua qua e là e nevicate pure in collina

La primavera 2019 stenta a decollare. Sull’Italia infatti dovrebbe tornare l’aria invernale che porterà sul nostro Paese un nucleo freddo e instabile con conseguente forte calo delle temperature e il ritorno delle nevicate a quote collinari. Se questo sabato abbiamo avuto piogge diffuse da nord a sud e il termometro è scivolato verso il basso, domani vivremo ls giornata peggiore della settimana dal punto di vista climatico. Brutto tempo soprattutto al nord e temperature in picchiata. Situazione analoga dal pomeriggio pure al centro.

Secondo le più recenti previsioni gli effetti di questa perturbazione si avvertiranno anche in avvio della prossima settimana, in particolare al centro-sud, mentre al nord dovrebbe tornare il clima asciutto.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Le previsioni del 5 maggio nel dettaglio

Getty Images

Il cielo al nord

Coloro che abitano al nord dello Stivale avranno a che fare un un tempo perlopiù in vernale fatto di tanto acquazzoni e neve sulle aree di montagna, mentre un clima più asciutto si registrerà sul Piemonte e la Valle d’Aosta. Nelle ore pomeridiane di nuovo  condizioni di tempo avverso sui settori centro-orientali con acqua a catinelle soprattutto sull’Emilia Romagna. Alla sera persistente maltempo in Emilia Romagna, mentre si verificherà un miglioramento sulle altre zone tranne che sul Triveneto. Nevicate a carattere locale pure in collina sull’Appennino.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali della Penisola previsto un meteo instabile al mattino su tutto il territorio con acquazzoni e temporali di natura intensa specialmente sulla Toscana, l’Umbria e le Marche. Nelle ore pomeridiane di nuovo condizioni di globale instabilità su tutte le aree con piogge, temporali e nevicate sull’Appennino. Alla sera tempo in prevalenza instabile sia sul versante tirrenico, sia su quello adriatico con acqua e neve. Fiocchi bianchi sull’Appennino in calo fin sotto quota 1000.

Il cielo al sud

Al Sud e sulle Isole previste in mattinata precipitazioni a carattere locale sulla Sardegna e le coste tirreniche. Clima asciutto altrove. Nelle ore pomeridiane piogge e acquazzoni  soprattutto sulla Campania. Sereno o poco nuvoloso altrove. Alla sera ancora globale stabilità con spazi di sereno ampi alternati a qualche nuvola. Piogge solo su Campania e Salento.

Le temperature saranno in calo al nord e al centro.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI