Stasera in tv, venerdì 3 maggio: palinsesto della prima serata

Che cosa vedere questa sera in tv? Scopri tutti i programmi che i principali canali in chiaro vorranno proporti. Il palinsesto televisivo è servito!

Sei pronta a vivere un weekend di divertimento e relax? Inizialo nel migliore dei modi, con una serata di divano e tv su misura per te.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Carlo Conti: età, carriera, moglie, figli e curiosità sul conduttore

CheDonna.it ti offre anche oggi l’opportunità di consultare con netto anticipo il palinsesto televisivo per la prima serata di oggi, un dettagliato elenco dei programmi che i principali canali in chiaro vorranno proporti.

Scegli quello che fa più al caso tuo e inaugura il fine settimana nel migliore dei modi.

Buona visione!

Se vuoi restare aggiornata sul palinsesto televisivo giorno dopo giorno CLICCA QUI!

Stasera in tv: palinsesto venerdì 3 maggio

serie tv segreti
i segreti delle serie tv (Istock Photos)

Rai UnoLa Corrida (Show)

Carlo Conti riporta in prima serata lo storico programma ideato da Corrado. Nulla è cambiato, almeno nei punti fermi più importanti:  il tempo delle esibizioni sarà scandito dall’immancabile semaforo rosso e, al segnale “verde”, si scatenerà il pubblico, coinvolto, come da tradizione, il più possibile.

Rai DueAvengers: Age of Ultron (Film)

Iron Man, Captain America, Thor, L’Incredibile Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco, gli eroi piu’ potenti della Terra, dovranno affrontare la prova più arduadi sempre: fermare il misterioso Ultron, un avversario terrificante e tecnologico emerso dall’ombra e deciso a sterminare l’umanità. Altri personaggi verranno incrociati lungo il cammino e quell’alleanza già precaria tra supereroi verrà messa ancor più in discussione.

Rai Tre Truman – Un vero amico e’ per sempre (Film)

Tomas, originario di Madrid ma residente in Canada, raggiunge il suo amico  Julian, attore argentino trapiantato a Madrid, la cui morte è sempre più vicina. Niente addii strappalacrime però tra i due, bensì la condivisione totale di tutto quello spaesamento che precede l’addio e anche la risoluzione di una serie di problemi pratici non più rimandabili, come il destino di Truman, il cane di Julian.

Da leggere