Afte in bocca, come guarirle in pochi minuti senza farmaci

In questo articolo scoprirai alcuni semplici consigli per eliminare le afte e il dolore che ne deriva.

Abbastanza comune negli adulti e nei bambini, le afte sono piccole ferite ovali che appaiono all’interno delle guance. Queste ulcere sono di solito ricorrenti e possono apparire in qualsiasi momento su qualsiasi parte della cavità orale.

La mancanza di sonno, alcune carenze di vitamine o minerali, periodi prolungati di stress e alcune infezioni come l’herpes o una malattia prolungata possono portare alla formazione di queste ulcere della bocca molto dolorose e irritanti. In generale, è molto semplice sbarazzarsi di queste ulcere della bocca usando i rimedi domestici testati.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Salute & Benessere  CLICCA QUI

Rimedi casalinghi per eliminare le afte

Un’ afta è una piccola ulcera in bocca che può apparire bianca o grigia con bordi rossi. Le afte di solito appaiono sulle parti molli della bocca, come la lingua, le guance e le labbra. Le piaghe di ulcera non sono contagiose e di solito guariscono in circa una settimana, come riportato da un articolo della Oral Health Foundation.

Ci sono vari metodi facili da usare per eliminare le afte e il dolore che ne deriva, eccone alcuni:

Soluzione salina

Il risciacquo della bocca con una soluzione salina può aiutare a trattare le afte, poiché disinfetta la bocca  la mantiene pulita e abbatte la crescita batterica. Prevenire il peggioramento è molto importante per assicurare una cavità orale senza ulcere. Basta mescolare sale e acqua per ottenere una soluzione salina. Puoi anche aggiungere del bicarbonato se lo desideri. Tieni questa soluzione in bocca per alcuni secondi, quindi risciaqua. Sputa la soluzione senza inghiottirla e ripeti questa procedura per tutto il giorno.

Miele

Applicare del miele direttamente all’ulcera della bocca. Basta mescolare il miele con un pò di curcuma per ottenere una pasta da applicare sulla zona interessata. Il miele aiuta a trattenere l’umidità e prevenire la disidratazione. Aiuta anche a ridurre le cicatrici e accelera il processo di crescita di nuovi tessuti.

Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno è un eccellente disinfettante. Immergere un tampone di cotone in acqua mescolata con perossido di idrogeno e applicarlo delicatamente alla zona interessata mattina e sera. Non ingerire la soluzione.

Il collutorio

Risciacquare la bocca con un colluttorio da banco per pulire la zona e alleviare il dolore o il disagio. È necessario scegliere un colluttorio che abbia proprietà antisettiche per prevenire l’infezione e intorpidire l’interno della bocca.

Vitamina B-12

La vitamina B-12 promuove il normale funzionamento del cervello e del sistema nervoso e svolge un ruolo importante nella creazione dei globuli rossi. Questo studio ha dimostrato che l’assunzione di un integratore di vitamina B-12 riduce il dolore causato dalle afte, il numero di recidive e il numero di ulcere in un mese.

Ecco alcuni consigli per prendersi cura delle proprie ferite

  • Evita di mangiare cibi piccanti e grassi e bevande calde. Includere frutta fresca contenente vitamina C e verdure crude nella vostra dieta.
  • Evita di mangiare dolci, gomme da masticare e bibite.
  • Evita di mangiare cibi duri, come toast e limitati a cibi morbidi più facili da masticare.
  • Mantenere una buona igiene orale. Usa uno spazzolino a setole morbide per lavarti i denti.

Di solito questo consiglio è sufficiente per eliminare tutte le afte, ma alcune malattie sistemiche devono essere controllate consultando un medico.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Afte e stomatiti, cosa sono e come affrontare questa patologia

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

 

Da leggere