Meteo domenica 28 aprile: torna il brutto tempo sull’Italia

Nella giornata di domenica previsto l’ennesimo peggioramento delle condizioni climatiche sull’Italia con acqua sulle regioni del centro-nord e temperature in diminuzione.

Non c’è un attimo tranquillità per quanto riguarda il meteo sulla Penisola. Quando ormai ci si avvicina a maggio l’aria di primavera stenta ad arrivare e se questo sabato abbiamo vissuto un parziale ritorno al sereno, già domenica la situazione si rimetterà al brutto. Questo per via di alcune correnti instabili e fredde che porteranno acqua a catinelle al nord e al centro, ma non solo. Anche il termometro subirà un calo.

Secondo le più recenti previsioni il tempo avverso continuerà ad insistere sempre nelle aree centro-settentrionali in particolare in avvio di settimana. Condizioni migliori al sud dove si registrerà complessiva stabilità.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Le previsioni del 28 aprile nel dettaglio

Getty Images

Il cielo al nord

Coloro che abitano al nord del Paese avranno a che fare in mattinata con il brutto tempo nello specifico sul Triveneto, la Lombardia orientale e le Emilia Romagna. Nelle altre zone sarà a tratti o poco nuvoloso con clima stabile. Nello ore pomeridiane ancora condizioni di meteo variabile con temporali ed acquazzoni. Più secco il tempo solamente sul Piemonte e la Liguria. Alla sera ancora acqua sul Friuli, il Veneto e il Trentino. Stabilità altrove con molte nuvole. Nevicate sulle Alpi e gli Appennini fino a quota 1300 metri.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali dell’Italia atteso al mattino clima stabile un po’ ovunque con cieli a tratti nuvolosi. Al pomeriggio meteo avverso sull’Umbria e il versante adriatico con acqua qua e là anche di tipo temporalesco. Più secco lungo il versante tirrenico. Alla sera di nuovo condizioni di instabilità a carattere locale tra le Marche e l’Abruzzo. Stabilità altrove.

Il cielo al sud

Chi si trova al sud e sulle isole potrà godere di ampi spazi di sereno in mattinata alternati a degli addensamenti sparsi. Nelle ore pomeridiane ancora delle precipitazioni sulla Campania. Asciutto nelle altre zone seppur con della nuvolosità. Alla sera piogge residue tra la Campania e il Molise. Stabile sulle altre regioni pur con cieli a tratti nuvolosi.

Sul fronte temperature le minime saranno stazionarie, mentre le massime in calo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI