Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Fagioli: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarli

Fagioli: proprietà, benefici, controindicazioni e come mangiarli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:53
CONDIVIDI

I benefici e le proprietà dei fagioli, un alimento indispensabile per la salute e per mantenere la linea: tutto quello che c’è da sapere

Fonte: Istock

Insieme alle lenticchie, i fagioli sono i legumi più amati e consumati al mondo anche grazie all’enorme quantità di proprietà nutrizionali e benefiche che li caratterizzano: buoni da mangiare, facili da preparare e protagonisti di tante ricette tipiche italiane, i fagioli presentano anche qualche piccola controindicazione di cui parleremo in questo articolo.

Legume originario dell’America, il fagiolo nasce da una pianta rampicante annuale appartenente alla famiglia delle leguminose insieme a lenticchie, ceci, piselli, fave, fagiolini, arachidi, soia, eccetera.
I fagioli sono racchiusi in baccelli e possono essere di varie specie: le più diffuse in Italia sono sicuramente i fagioli borlotti e i fagioli cannellini.

CALORIE E VALORI NUTRIZIONALI

I fagioli sono composti principalmente da carboidrati e sono un’ottima fonte di fibre e proteine vegetali. Il contenuto proteico di questi legumi è tale da avergli garantito l’appellativo di “carne dei poveri”: inoltre, i fagioli presentano anche un buon contenuto di vitamine e sali minerali.

100 grammi di fagioli contengono circa 345 calorie e forniscono all’organismo oltre 20 grammi di proteine. Inoltre, il fagiolo contiene potassio, fosforo, magnesio, vitamina C e B3, folati.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le proprietà benefiche e le controindicazioni degli alimenti CLICCA QUI!

Tutto sui fagioli: proprietà, controindicazioni, curiosità e ricette

Fagioli (Thinkstock)

PROPRIETA’ E BENEFICI

Le sostanze nutritive contenute nei fagioli rendono questi legumi delle vere e proprie fonti benefiche contro i problemi di ipertensione e di colesterolo alto. Inoltre, i fagioli sono uno degli alimenti utili per tenere sotto controllo la glicemia e per curare i problemi di obesità e sovrappeso, in quanto possiedono un ottimo potere saziante.

Per le donne in gravidanza o in periodo di allattamento, i fagioli sono un’ottima fonte di folati (vitamina B9) che aiutano a prevenire l’anemia e alcune gravi malformazioni e difetti congeniti del feto.
Inoltre, secondo recenti studi, il consumo regolare di fagioli (e più in generale di legumi) aiuta a prevenire il cancro al colon.

CONTROINDICAZIONI

Nonostante le tantissime proprietà benefiche, i fagioli possono avere anche degli effetti collaterali:

– Attenzione ai fagioli crudi, sono tossici e possono portare a vomito e diarrea. Pe revitare il problema, procedete con ammollo e cottura prima del consumo.
– Come qualsiasi seme, i fagioli contengono degli antinutrienti che alterano l’assorbimento di ferro, zinco, carboidrati e proteine.
– Il consumo eccessivo di fagioli può portare a problemi a livello intestinale come gonfiore addominale, flatulenza e diarrea.

COME ASSUMERLI E CURIOSITA’

Per ovviare alle possibili controindicazioni e assicurarsi tutti i benefici, i fagioli vanno consumati dopo una fase adeguata di ammollo e cottura.
Se li cuocete con l’alloro, potrete renderli più digeribili e attenuare i problemi intestinali tipici dell’eccessivo consumo di questo legume.

I fagioli possono essere acquistati secchi, freschi, in scatola, in barattolo o sottovuoto. Se preferite utilizzare fagioli secchi è importante tenerli in ammollo almeno un’ora in acqua fredda prima di procedere alla cottura, avendo cura di cambiare l’acqua.

I fagioli freschi sono disponibili nei mesi caldi fino a ottobre e vanno tolti dal baccello prima di cuocerli.
Freschi o secchi che siano, i fagioli possono essere utilizzati per la preparazione di tantissime pietanze sane e gustose tra cui primi e contorni.

VIDEO RICETTA – PASTA E FAGIOLI TRADIZIONALE

Potrebbe interessarti anche:

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI