Home Coppia

Chiudere una relazione: cosa evitare quando devi lasciare il tuo ragazzo

CONDIVIDI

Quando si tratta di lasciare un ragazzo è facile incappare in errori e situazioni poco piacevoli: ecco cosa evitare quando decidi di chiudere una relazione.

Fonte: Istock

Mettere fine a una relazione è una cosa poco piacevole, ma a volte la rendiamo ancora più difficile incappando in errori che possono ferire i sentimenti dell’altra persona: anche se cerchiamo di prepararci e scegliere con cura le parole, comunicare all’altro la fine della nostra storia ci fa sentire sempre a disagio.

Chiudere una relazione è difficile per chi viene lasciato, ma anche per chi lascia però è importante evitare quegli errori che rendono il momento ancora più penoso: in questo articolo scoprirai quali sono le cose da evitare e gli errori da non fare per lasciare una persona facendogli meno male possibile.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda la vita di coppia e le relazioni amorose CLICCA QUI!

8 errori da evitare quando devi chiudere una relazione

Fonte: Istock

1. Lasciarlo via messaggio

Che si tratti di un SMS, di un messaggio su Whatsapp o via e-mail, chiudere una relazione attraverso un messaggio è probabilmente il modo peggiore per lasciare una persona: per quanto tu possa trovarlo difficile, devi dire al tuo ragazzo cosa pensi e cosa provi e lasciare a lui la possibilità di esprimersi e controbattere.

2. Lasciare un ragazzo al telefono

Anche se è comunque meglio di un messaggio, la telefonata non è in ogni caso il modo migliore per dire all’altro che hai deciso di rompere con lui: se proprio vuoi prepararlo all’idea, puoi anticipargli al telefono che dovete parlare prima possibile perché le cose tra voi non stanno andando bene.

3. Non rispondere più al telefono

Se hai deciso di lasciare un ragazzo senza comunicarglielo, nella speranza che lui recepisca il messaggio è bene che tu rifletta un attimo: questo comportamento è codardo e rischia di farlo preoccupare inutilmente, vedendo che non rispondi più al telefono o ai suoi messaggi senza capire perché. Sii coraggiosa, affrontalo e spiegagli come stanno davvero le cose.

4. Iniziare a trattarlo male

Essere cattiva con il tuo ragazzo, iniziando a offenderlo e criticarlo pesantemente e smettendo di fare l’amore con lui nella speranza che sia lui a lasciarti è un altro modo codardo e irrispettoso di chiudere una relazione: se sei tu ad aver deciso di lasciarlo, non è giusto costringere lui a farlo al posto tuo!

Fonte: Istock

5. Lasciarlo davanti a tutti

Discutere in pubblico e magari chiudere bruscamente la vostra storia davanti agli occhi degli altri, magari dei vostri amici o familiari, non è per niente carino. I panni sporchi si lavano in casa, e oltre a ferire molto lui non ci faresti una bella figura nemmeno tu.

6. Sparire del tutto

Se siete una coppia stabile già da un po’ di tempo e magari convivete, non dovresti pensare neanche per un momento di impacchettare le tue cose e andartene senza dire nulla. Anche se può sembrarti il modo migliore per evitare litigi e discussioni, far tornare il proprio partner a casa e trovarla semivuota è davvero crudele.

7. Ti lascio perché ti amo troppo

Un vero e proprio cliché: porre fine a una relazione usando la scusa del “non è colpa tua, ma mia” o peggio ancora del “ti lascio perchè non ti merito” o “perchè ti amo troppo” sembra una soluzione semplice e allettante… Ma non sarebbe corretto nei suoi confronti perchè mancherebbe la sincerità.

8. Lasciarlo da ubriaca

Alzare il gomito prima di affrontare qualcuno con cui vuoi chiudere una relazione non è certo una grande idea: con la mente offuscata dall’alcool rischi di non avere il pieno controllo di te stessa e delle tue parole.

Potrebbe interessarti anche: 9 qualità che rendono un uomo quello giusto, da non lasciare mai

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI