Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Dieta addio: ecco come dimagrire senza seguirne una

Dieta addio: ecco come dimagrire senza seguirne una

CONDIVIDI

Perdere peso senza seguire una dieta non è impossibile. Se spesso si pensa che solo con un regime alimentare particolare o drastico si può smaltire qualche chilo in eccesso , la risposta è che vi sono delle alternative.

Affidarsi a dei programmi dietetici troppo rigidi può provocare più danni che altro in quanto scoraggia dal portare avanti una condotta ligia e fedele alle sue richieste, noché provoca un dimagrimento soltanto momentaneo.

Esistono dunque dei modi diversi che ci consentono non solo di tornare in forma, ma pure di non dover fare grosse rinunce snervanti.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Come dimagrire senza dieta

dieta, abbinamenti vincenti
Fonte: Istock

Qui vi presentiamo una carrellata degli atteggiamenti che è bene tenere per togliere un po’ di pancetta senza mettersi davanti ad un programma dietetico.

Innanzitutto non bisogna mai saltare i pasti. Durante la giornata ne vanno effettuati almeno 5, quindi colazione, pranzo e cena, da affiancare a due spuntini a metà mattina e a metà pomeriggio. Questo consente di non arrivare mai ad avere il senso di buco allo stomaco con conseguente abbuffata.

Ti potrebbe interessare anche—->>> Come perdere 8 kg in un mese e mantenersi tonici

La colazione è fondamentale. Non va bene bere e basta il caffè. Il momento del risveglio deve essere accompagnato da parecchia sostanza, questo per renderci più attivi e mantenerci sazi per diverse ore.

La sazietà ci impone di fermarci. E’ dunque molto importante capire quando il nostro organismo ci invia il messaggio di non proseguire a mangiare. Ignorarlo significa incamerare più calorie e quindi mettere su dei chiletti in più.

Evitare la lista della spesa all’ultimo. Prima di recarsi a fare provviste è bene stilarsi una lista delle cose necessarie ed evitare di arrivare al super a “mani nude” con conseguente tentazione di prendere prodotti a caso.

Non dimenticarsi l’attività fisica.Se si può fare a meno della dieta, non lo stesso si puàò dire dello sport. Fare movimento aiuta a sentirsi meglio sia fisicamente, sia psicologicamente.

Unico accorgimento alimentare durante i pasti è di rispettare un certo equilibrio tra proteine, carboidrati e verdure.

Infine, meglio evitare i piatti pronti, buoni per risparmiare tempo, ma bob per la salute. Se ci si prepara da sé il proprio pasto, si ha una maggiore certezza che questo sia sano.