Home Attualità Jovanotti e i matrimoni da celebrare durante il tour

Jovanotti e i matrimoni da celebrare durante il tour

CONDIVIDI
jovanotti matrimonio
Jovanotti, Getty Images

Da cantante a showman, e ora anche celebratore di riti civili: a farlo è Jovanotti, con i matrimoni estivi dei suoi fan sulle spiagge italiane

L’idea e il progetto sono stati lanciati a dicembre 2018: il “Jova Beach Party” nasce come un tour sui generis, fuori dalla norma e lontano da ogni idea classica di concerto. Jovanotti infatti, il cantautore ancora nel pieno della sua carriera musicale, ha scelto per l’estate 2019 di attraversare le spiagge italiane e festeggiare la bella stagione con delle date da svolgersi direttamente sulla sabbia. Ma c’è di più: a febbraio il cantante ha lanciato sui social un concorso aperto a tutte le coppie che avevano in programma di sposarsi, dando così la possibilità di avere il proprio rito civile direttamente sul palco, celebrato proprio da Jovanotti.

Potrebbe interessarti anche —> Caro Lorenzo Jovanotti, la simpatica lettera di una mamma al cantante

Jovanotti e i matrimoni da celebrare sulla spiaggia: ecco come e quando

Il “villaggio itinerante” di Jovanotti partirà il 6 luglio per un lungo viaggio che coinvolgerà a pieno ritmo il cantante e i suoi fan fino al 24 di agosto. Si inizierà a Lignano Sabbiadoro, passando per spiagge d’eccellenza come quella di Rimini, di Olbia e di Viareggio: il viaggio si concluderà poi a Plan de Corones, per l’unica data del tour estivo prevista fuori dalla spiaggia, su una cima montuosa di 2.275 metri. Ieri sono state quindi estratte a sorte le 17 coppie che avranno la fortuna di vedere il proprio rito civile celebrato da Jovanotti. Come ha dichiarato il cantante stesso: “Abbiamo avuto 3 mila richieste, non credevo che in un anno si sposassero 3 mila coppie in Italia e che lo volevano fare tutte da noi”. L’idea di questo tour nasce in maniera improvvisata, dopo il progetto di “RisorgiMarche”, che l’estate scorsa ha visto impegnato il cantante in una data organizzata con pochissimo preavviso tra le valli dell’Appennino umbro-marchigiano. Poiché quell’esperienza ha avuto molto successo – oltre 70.000 i partecipanti arrivati a piedi per sentirlo – Jovanotti ha deciso di replicarla con la speranza di creare delle “piccole o grandi Woodstock”.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore