Vincitore Masterchef Italia 2019: Gilberto trionfa su tutti?

Alessandro Bigatti
Fonte: Instagram @masterchef_it

Vincitore Masterchef Italia 2019: chio trionferà tra i finalisti Gilberto Neirotti, Gloria Clama, Alessandro Bigatti e Valeria Raciti

Alessandro Bigatti
Fonte: Instagram @masterchef_it

La vincitrice è Valeria Raciti

Gilberto Neirotti, Gloria Clama, Alessandro Bigatti e Valeria Raciti sono i fantastici quattro concorrenti che sono riusciti a conquistare la finalissima di Masterchef Italia 2019. Tutti e quattro hanno le carte in regola per portare a casa il titolo di ottavo Masterchef Italia, il premio da 100mila euro e la possibilità di pubblicare un libro. Tra tutti e quattro, il pubblico è schierato contro Gilberto, considerato il concorrente più antipatico, ma i rumors considerano proprio lui il probabie vincitore.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del gossip e i personaggi dello spettacolo CLICCA QUI!

Vincitore Masterchef Italia 2019: trionfa Gilberto?

Antonino Cannavacciuolo
Fonte: Instagram @antoninochef

A scegliere i vincitore di Masterchef Itaia 2019 sono i quattro giudici Antonino Cannavacciuolo, Joe Bastianich, Bruno Barbieri e Giorgio Locatelli, pronti a premiare il miglior concorrente dell’ottava edizione del talenti show culinario di Sky. Gilberto è considerato già il vincitore per una foto apparsa sul web in cui è in compagnia di Giorgio Locatelli, ma andiamo a conoscere i probabili vincitori. Gilberto ha 23 anni e della sua cucina dice: “Pensare all’impiattamento e ai colori è fondamentale per me. Mi piace sperimentare, non ho ingredienti che amo più o meno, cerco di essere più aperto possibile. MasterChef per me è una grande occasione: credo di poter vincere, mi sono preparato un sacco, ho studiato e voglio arrivare fino in fondo”. Gloria Cama, operaia e che ha per la cucina una vera passione dice: “La mia passione per la cucina è nata quando sono andata a vivere con mio marito: adoro leggere e sfogliare libri di cucina, amo provare nuove ricette, cambiarle, impiattare in modo creativo. Sono molto critica nei miei confronti, penso che ci sia sempre qualcosa che non va nei miei piatta”, dice a Sky.

Alessandro Bigatti, 33 anni: “la mia cucina è fatta di ingredienti semplici: mi piace esaltare gli ingredienti freschi e di stagione, non coprirli. Ai Live Cooking ho portato un piatto che rappresenta proprio questa idea, ma a Cannavacciuolo non è piaciuto: il suo “no” mi ha spronato a dare il massimo ed è anche grazie a lui se sono qui! Guardare il mio nome impresso sul grembiule è un’emozione incredibile”. Valeria Raciti, infine, a Sky, ha dichiarato: “Per me cucinare è un piccolo giardino segreto dove riesco a muovermi libera, senza alcun tipo di sovrastruttura e senza preoccuparmi di tutto il resto. MasterChef mi sta dando la possibilità di realizzare il mio sogno nel cassetto senza rinnegare quella che sono stata fino ad adesso: sono felice della mia vita, ciononostante posso realizzare parallelamente il mio sogno”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI