Home Curiosita

Come coltivare limoni biologici e naturali a casa in modo semplice e veloce

CONDIVIDI

Ti piacerebbe avere una scorta illimitata di limoni biologici a casa tua? C’è un modo semplicissimo di coltivarli che dovresti assolutamente conoscere.

Il limone è uno degli alimenti più ricchi di vitamine e sostanze nutritive. Questo versatile ingrediente può essere utilizzato nelle ricette di bellezza, nelle preparazioni culinarie e in una molteplice varietà di altre cose, come le pulizie domestiche (ecco 10 usi alternativi del limone che forse non conoscevi )… Sfortunatamente, il limone che troviamo nei nostri mercati è spesso pieno di sostanze chimiche che mettono in pericolo la nostra salute. Per fortuna coltivare limoni biologici e naturali a casa è semplice e veloce.

L’albero di limoni è uno dei migliori alberi da coltivare nella tua casa, esteticamente bello e decorativo, i suoi frutti rilasciano anche una deliziosa fragranza. Contrariamente a quanto alcuni potrebbero credere, non è necessario avere un giardino per piantare un albero di limone. Scopri come coltivare un albero di limoni in vaso e raccogliere limoni biologici naturali che sono significativamente migliori di quelli che acquisti nei mercati.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Coltivare un albero di limone in casa, il metodo semplice e i vantaggi per la salute

Perché dovresti avere un albero di limone in casa tua?

Come probabilmente già sapete, il limone è uno degli ingredienti naturali più utilizzati nei cosmetici e nella medicina tradizionale. La sua ricchezza di antiossidanti e le sue proprietà anti-infiammatorie e antibatteriche lo rendono un ingrediente magico che ogni persona interessata al suo benessere e alla sua salute dovrebbe privilegiare. Il solo fatto di bere acqua e limone può aiutare a risolvere queste 11 malattie ma affinchè sia davvero benefico per la salute dovrebbe rispettare una condizione fondamentale, essere biologico.

Il limone che coltivi in ​​casa è un limone biologico, naturale e sicuro per la tua salute. Quest’ultimo non contiene pesticidi o sostanze chimiche nocive per il tuo corpo e ti da la possibilità di sfruttare anche le virtù contenute nella buccia del limone. Inoltre, piantando un albero di limone nella tua casa, abbellirai la tua terrazza e aggiungerai un tocco di eleganza alla tua casa che non passerà certamente inosservato.

Come far crescere un albero di limone in vaso?

Sei pronto a metterti nei panni di un giardiniere e a coltivare il tuo primo albero di limoni? Segui i passaggi seguenti:

Metodo 1

– Compra un piccolo albero di limone (dai 2 ai 3 anni).

– Prendi un grosso vaso (profondo circa 16 cm) con fori di drenaggio, quest’ultimo deve essere più grande delle radici del tuo albero di limone.

– Metti  nel vaso del ​​terreno mescolato con compost e sabbia.

– Pota le radici del tuo albero di limone, quindi mettilo nel vaso, coprire accuratamente con il terreno, e per finire annaffialo.

Metodo 2:

– Mescola del terreno con sabbia e compost e inumidiscilo con acqua. Ma attenzione! Se la tua terra è troppo umida, i tuoi semi potrebbero marcire.

– Prendi un vaso profonda circa 16 cm con fori di drenaggio e riempilo con la miscela di terriccio che hai preparato.

– Taglia un limone organico a pezzi e prendi un seme. Quest’ultimo non deve essere troppo piccolo e deve essere in buone condizioni.

– Immergere il seme in acqua tiepida durante la notte per pulirlo e liberarlo di tutte le sostanze che lo circondano.

– Scava una buca a circa 3 cm di profondità nel tuo vaso e pianta il tuo seme di limone, quindi coprilo con terra. (Puoi piantare diversi semi in uno stesso vaso, ma deve essere abbastanza grande da contenere le radici dei tuoi limoni).

– Copri il vaso con il cellophane e foralo con uno stuzzicadenti in modo che la tua pianta possa respirare.

– Posiziona il vaso in un luogo soleggiato e annaffia regolarmente il terriccio.

– Non appena i primi germogli iniziano ad apparire (circa due settimane dopo la semina), rimuovi il cellophane.

Come mantenere un albero di limone?

Come tutte le altre piante, l’albero di limone ha bisogno di determinate condizioni per  svilupparsi in modo ottimale e offrire limoni di buona qualità. Ecco alcune istruzioni da seguire per mantenerlo sano:

– L’albero di limone dovrebbe essere annaffiato una volta ogni due giorni in estate, e circa 1 o 2 volte a settimana in inverno. Tenere presente che il terreno deve essere completamente asciutto prima di annaffiare.

– Fertilizza il tuo albero di limone aggiungendo fertilizzante agli agrumi al tuo terreno.

– Verso la fine dell’inverno, pota il tuo albero di limoni liberandolo del legno morto e dei rami inutili.

– L’albero di limone ama il calore e non sopporta le basse temperature. Questo è il motivo per cui è vivamente consigliato proteggerlo durante l’inverno.

– Rinvasa il tuo albero di limone ogni due o tre anni. Ricorda che la stagione ideale per l’invasatura è la primavera.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco perchè dovresti infilare dei chiodi in un limone- Video

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI