Home Meteo Meteo martedì 2 aprile: torna il clima instabile sull’Italia

Meteo martedì 2 aprile: torna il clima instabile sull’Italia

CONDIVIDI

Nella giornata di martedì atteso un meteo nel complesso instabile lungo tutto lo Stivale a seguito dell’arrivo di una perturbazione che riporterà l’acqua sul nostro territori e pure la neve sulle Alpi

Il mese di aprile comincia all’insegna dei cambiamenti climatici sull’Italia a causa dell’allontanamento dell’anticiclone che ha portato sole e temperature miti nell’ultima settimana. Se questo lunedì il sereno l’ha fatta ancora da padrone, domani una perturbazione potrebbe sconvolgere il meteo della Penisola con acqua a catinelle e nevicate sui rilievi alpini.

Secondo le più recenti previsioni i prossimi giorni saranno piuttosto instabili e un po’ ovunque ci sarà brutto tempo.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Le previsioni del 2 aprile nel dettaglio

Getty Images

Il cielo al nord

Sulle regioni del nord previste molte nuvole in mattinata pur senza fenomeni di rilievo. Nel pomeriggio invece potrebbero arrivare delle nevicate sparse sulle Alpi fino a quota 1900-2100 metri. Qualche pioviggine si registrerà sui settori limitrofi. Clima perlopiù instabile tra la sera e la notte su tutte le zone. La quota neve sarà in calo fino a 1500-1700 metri.

Il cielo al centro

Coloro che si trovano al centro dell’Italia potranno godere di un certa stabilità durante il giorno seppur con una nuvolosità importante e pioviggini a carattere locale a partire dal pomeriggio sugli Appennini. Cieli in parte nuvolosi pure alla sera e di notte con piogge isolate in particolare sulle Marche e la Toscana. Qui si registrerà una globale nuvolosità nelle ore del mattino, con piogge di debole intensità attese nell’entroterra al pomeriggio. Sulla costa e l’Alta Toscana, invece, il meteo resterà asciutto. Complessivo miglioramento alla sera. Acqua notturna sul Grossetano e  sulle aree settentrionali.

Il cielo al sud

Chi abita al sud e sulle isole avrà a che fare con una generale instabilità. Previste piogge locali fin dalla mattinata in particolare sulla Sicilia. Al pomeriggio attesi fenomeni diffusi sia sulle aree interne peninsulari, sia sulle isole. Tra la sera e la notte potrebbero verificarsi delle precipitazioni, nello specifico sulla Campania, la Sardegna e la Calabria. Qui sono previste parecchie nubi durante la mattina un po’ ovunque. Piogge a carattere locale e acquazzoni bagneranno invece nel pomeriggio la Sila e la costa tirrenica meridionale. Clima secco altrove. Acqua attesa pure alla sera e di notte sulla costa occidentale e sulle zone interne.

Le temperature saranno aumento nei valori minimi. Le massime invece in calo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI