Home Curiosita

Per ogni iniziale una personalità unica: scopri la tua

CONDIVIDI
iniziale nome personalità
Nome e firma, Getty Images

Dalla A alla Z: i nomi sono tanti, eppure solo il nostro ci identifica. L’iniziale dei nomi che portiamo può dire molto della nostra personalità

La scelta dei nomi da dare a un figlio è un passaggio fondamentale ed emozionante nel percorso di un genitore. Vero è che l’impresa non è facile: i nomi a cui ispirarsi sono ormai tantissimi. Eppure, una volta scelto e assegnato, il nome resta nostro per sempre, e riesce in qualche modo a rappresentarci e a parlare di noi. A dire tanto può essere soprattutto l’iniziale dei nomi che portiamo, che esprime la nostra personalità, il nostro carattere e le nostre inclinazioni più profonde.

Leggi anche —-> 20 nomi per bambine corti e bellissimi

Iniziale del nome: cosa dice di noi e come esprime la nostra personalità

La lettera iniziale del nostro nome può quindi dire di noi molto di più di ciò che pensiamo. Ad esempio, i nomi con la A iniziale indicano originalità, equilibrio interiore e ricerca dell’armonia, mentre i nomi con la B iniziale indicano persone sempre a rischio di cadere nella malinconia, pur essendo molto empatiche e intraprendenti. I nomi con la C iniziale invece, preannunciano che ci troviamo davanti a una persona forte sempre alla ricerca di sfide e sempre pronta a farsi giustizia per ciò che ritiene opportuno. Ci sono poi i nati con la D come lettera iniziale: in questo caso ci riferiamo alle persone che amano e danno tutte sè stesse per il prossimo, tanto da rischiare di farsi trascinare dalle emozioni. I nomi con la E e la F iniziale devono farci pensare invece a persone molto determinate: innati avventurieri, puntano dritto all’obiettivo finché non lo raggiungono. I nati sotto l’iniziale G invece sono brillanti e curiosi, con una spiccata bravura nell’analizzare la realtà. Poi, anche se rari, ci sono i nati sotto l’iniziale della lettera H: imparziali, netti e decisi, dimostrano sicurezza nel modo in cui si svincolano da situazioni difficili. I nomi con la I iniziale invece, devono farci pensare a persone molto eleganti ma al contempo molto indecise, mentre i nomi con la lettera L identificano persone con grande forza interiore e disposte a lavorare duramente. Allegri e positivi sono i nati sotto l’iniziale della M, che si spingono oltre le apparenze di chi li circonda e per questo sono considerati ottimi amici. Un altro amante delle sfide è il nato sotto la N iniziale: convive con il desiderio di superare sempre i propri limiti, rischiando sempre però di cadere negli errori del passato. L’immaginazione è il motore delle persone con un nome che inizia per 0: nonostante questa spiccata creatività però, si sentono spesso frenare dai cambiamenti della vita. I nati sotto la Q iniziale, anche se rari, sono persone che sentono un forte senso della giustizia e che amano conoscere sempre cose nuove. I nomi che iniziano per R invece identificano una persona molto arguta e che pretende moltissimo da sè stessa. Simile è il nato sotto la S iniziale: un riflessivo, ma estremamente insicuro, che cerca spesso conferma e consiglio dagli altri. Il mistero è la parola d’ordine delle persone con un nome che inizia per T, mentre il nato sotto l’iniziale U vive la vita come se fosse su un palcoscenico. Infine, le ultime lettere dell’alfabeto indicano personalità senza mezze misure: molto ottimisti i nati sotto la V, mentre molto impulsive sono le personalità con un nome che inizia per W. L’eccesso massimo però è rappresentato dalle persone con la Y iniziale, che indica inaffidabilità estrema, mentre i nomi che iniziano per Z rappresentano persone resilienti e forti.