Home Maternità Salute Stop nicotina: smettere non è mai stato così facile

Stop nicotina: smettere non è mai stato così facile

CONDIVIDI
stop nicotina
Sigarette, Getty Images

Dire “stop” alla nicotina in venti step può sembrare un obiettivo assurdo e irraggiungibile, eppure non è così. Ecco i modi per smettere

A cadere nel “vizio” del fumo sono in tanti, non solo tra gli adulti ma sempre di più anche tra i giovani e giovanissimi. Eppure smettere si può, e tanti sono i modi per farlo. Per i fumatori accaniti e affezionati al vizio il percorso è sicuramente lungo e non privo di ostacoli o ricadute: c’è bisogno di coraggio e forza per ammettere di avere un problema e di aver bisogno di un aiuto. Una volta fatto però, si può iniziare step dopo step ad abbattere la dipendenza. Secondo “Medicina OnLine”, il primo passo è sicuramente darsi delle buone motivazioni e guardare ai risultati pratici che possiamo riscontrare con mano: evitare determinate malattie, avere una pelle e dei capelli più belli, riuscire a fare attività che richiedono energia senza fatica. Questa prima lista sarà il pilastro di tutte le azioni concrete che riusciranno ad allontanarti definitivamente dal fumo.

Leggi anche —> 5 regole per smettere di fumare senza ingrassare

Stop nicotina: ecco i venti step per smettere di fumare e cambiare vita

Si può, quindi, dire basta alle sigarette e ritornare a una vita sana passo dopo passo. I venti step concreti da seguire prevedono anche la necessità di allontanare il più possibile la presenza delle sigarette e, strano ma vero, di non smettere di fumare del tutto da un giorno all’altro. Il percorso infatti dimostrerà i suoi frutti solo se perseguito in maniera graduale ma decisa. Importante è anche la ricompensa e la gratificazione personale: mantieniti impegnato, dai a te stesso delle piccole mete da raggiungere, e quando le raggiungi concediti il piacere di premiarti. Può essere utile poi, parlare della dipendenza con un/una partner o degli amici, e iniziare a ricorrere a dei farmaci o dei prodotti per aiutare il corpo ad abituarsi all’assenza di nicotina. La stevia, i cerotti, le gomme da masticare o la sigaretta elettronica possono essere un valido sostegno in questo percorso. Sono poi utili alcuni accorgimenti: evitate tè, caffè, pasti abbondanti o la presenza assidua di amici che fumano in vostra compagnia. Infine, è fondamentale resistere per qualche minuto ogni qualvolta si ripresenti il desiderio, e mantenere un contatto con il proprio medico, che saprà fornirti consigli utili e validi.

(da “Medicina OnLine”)