Home Attualità Anticipazioni TV Stasera in tv, lunedì 25 marzo: palinsesto della prima serata

Stasera in tv, lunedì 25 marzo: palinsesto della prima serata

CONDIVIDI

Che cosa vedere questa sera in tv? Scopri il palinsesto televisivo completo per la prima serata di oggi, lunedì 25 marzo.

La nuova settimana si è oramai avviata e già molti di noi avranno fatto partire il conto alla rovescia per il prossimo weekend. La strada però è ancora lunga, meglio dunque cercare un po’ di relax qua e là, magari con una comoda serata tra divano e tv.

Tutto sta dunque nella scelta del programma per accompagnare la serata e noi di CheDonna.it vogliamo aiutarvi nella decisione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Antonino Cannavacciuolo chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram 

Ecco allora qui di seguito il palinsesto completo con i programmi proposti dai principali canali in chiaro in questo lunedì sera, 25 marzo 2019. Tu quale sceglierai? Scorri con noi la lista di film e show che verranno proposti e… buona visione!

Se vuoi restare aggiornata sul palinsesto televisivo giorno dopo giorno CLICCA QUI!

Stasera in tv: palinsesto lunedì 25 marzo

stasera in tv
Foto da Pixabay

Rai UnoIl nome della rosa (Miniserie)

Arriva all’ultima puntata la serie tratta dal celebre romanzo di Umberto Eco. E’ giunto per Guglielmo il momento di scoprire la verità.

Rai DueMade in Sud (Show)

Stefano De Martino torna in compagnia di Fatima Trotta e dei suoi comici, affermati o emergenti, per garantire al pubblico una serata di folli risate. Il programma vedrà anche la partecipazione straordinaria di Elisabetta Gregoraci e di Biagio Izzo.

Rai TreReport – Senti chi parla (Inchieste)

Smuovono un mercato che ad oggi vale sette miliardi di dollari l’anno e che risulta in continua crescita. Stiamo parlando degli smart speaker, agglomerati di microfoni e altoparlanti animati da intelligenza artificiale. Una domanda però rimane: la nostra privacy viene così rispettata? Si tratta però solo del primo tema che il programma mira a trattare: si passa poi a parlare degli allevamenti per pellicce della Finlandia, e dei dubbi sui trattamenti riservati agli animali, ma anche dei dispositivi medici legati alla chirurgia estetica e del rincaro sui prodotti dedicati alle donne, sempre più cari di quegli per gli uomini.