Home Curiosita

Yogurt, 6 cose che forse non sapevi su questo alimento

CONDIVIDI

Quando è stato inventato lo yogurt? Davvero in passato era venduto in pillole? Queste e altre curiosità sul cibo in vasetto più famoso del mondo

yogurt

Lo yogurt si prepara con latte fermentato, che viene prima riscaldato e poi miscelato con 2 batteri vivi: il Lactobacillus bulgaricus e lo Streptococcus thermophilus.
Sono tantissimi gli italiani che mangiano yogurt ogni giorno: secondo una statistica del 2016, addirittura un italiano su due lo sceglie come spuntino.

I batteri che servono a preparare lo yogurt sono dei probiotici, ossia dei batteri “buoni” che aiutano il nostro intestino a funzionare regolarmente. Ogni grammo di yogurt contiene almeno 10 milioni di batteri lattici, che devono essere vivi e vitali fino alla data di scadenza riportata sulla confezione.

Se vuoi scoprire tutte le curiosità culinarie che riguardano lo yogurt e tanti altri alimenti >>> CLICCA QUI

Curiosità culinarie: 6 cose che non conoscevi sullo yogurt

1. La parola yogurt è di origine turca e proviene dal verbo “yogurmak”, che in italiano vuol dire “addensare”.
In Turchia si produceva yogurt già nel VI secolo A.C., con latte di capra sistemato in contenitori fatti di stomaco di animali.

2. Il primo a parlare di yogurt è stato Plinio il Vecchio, nel I secolo D.C. descrivendo come alcune antiche popolazioni barbare sapevano “addensare il latte in una sostanza con un’acidità gradevole”.

3. Lo yogurt si è diffuso in Francia nel 1542 a causa di problemi di salute: il re Francesco I aveva gravi problemi di diarrea e i medici non riuscivano a trovare la cura. Fu un medico mandato da Suleiman il Magnifico, sultano dell’Impero Ottomano, a portare al re francese la cura per la sua malattia.

4. Sarà soltanto nel ventesimo secolo che lo yogurt entrerà a far parte a pieno diritto della nostra alimentazione: fu il microbiologo bulgaro Stamen Grigorov a identificare per primo il Lactobacillus.

5. Mangiare yogurt sembrerebbe migliorare la fertilità maschile: le sostanze probiotiche che contiene riescono a scatenare questi effetti positivi, come dimostrato da uno studio condotto negli USA sui topi.

6. Quando lo yogurt è stato introdotto negli USA era preparato sotto forma di compresse e somministrato a coloro che soffrivano di problemi di digestione.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI