Home Curiosita

10 astuzie per le pulizia di Pasqua che ti semplificheranno la vita

CONDIVIDI

10 consigli per una pulizia profonda che dona alla tua casa un aspetto rinnovato in occasione delle festività pasquali.

Pulizie di Pasqua, 10 consigli di pulizia profonda per dare alla tua casa un nuovo look

Con l’avvicinarsi della Pasqua si avvicinano anche le tradizionali pulizie stagionali, come le note pulizie di Pasqua. Da dove deriva questa tradizione? Da una tradizione ebraica. La celebrazione della Pasqua per gli ebrei prevedeva di eliminare dalla propria abitazione ogni minima traccia di lievito e di polvere. Si tratta di un particolare rito di purificazione del corpo e dell’anima che avveniva attraverso la pulizia della casa.

Ad ogni modo, non c’è niente di più appagante che entrare in una casa pulita e ben organizzata dopo una lunga, dura e faticosaa giornata di lavoro. Eppure la maggior parte delle persone considera le pulizie di casa come un noioso lavoro extra.

Ecco alcuni consigli che ti renderanno la vita più facile e ti faranno vivere in un ambiente pulito senza stress e rischi per lasalute.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Nell’era dei social network, le foto di interni perfettamente sistemati impazzano. Ovunque foto di case pulite e ben organizzate ti spingono a chiederti perché, nonostante tutti i tuoi sforzi, il tuo appartamento non assomiglia affatto a tutti quelli che ti fanno sognare solo a guardarli. In effetti, per rendere il tuo interno di bell’aspetto, tutto ciò che devi fare è seguire questi pochi suggerimenti che cambieranno sicuramente la tua vita!

Suggerimenti per un interno pulito e lucido

1) Pulisci le tue scope

Spesso tendiamo ad ignorarlo, ma sono gli oggetti che usiamo per pulire che finiscono per sporcare ancora di più la nostra casa. Dopo ogni utilizzo, le scope andrebbero lavate con un disinfettante per eliminare gli odori. Inoltre, puoi pulirli immergendoli in una miscela di acqua calda e liquido per piatti ecologico. Non dimenticare di lasciarli asciugare prima di riutilizzarli.

2) Pulisci i tuoi divani con un detersivo per piatti eco-compatibile

Per rimuovere le macchie incrostate sui divani in tessuto, niente è come il tuo detersivo per i piatti. È possibile applicare una piccola quantità di liquido sulla macchia, lasciare agire per alcuni minuti e quindi pulire con un panno umido.

3) Come mantenere le vostre pentole più a lungo

Le pentole sono innegabilmente utensili essenziali nella tua cucina. Tuttavia, difficili da pulire anche perchè strofinare potrebbe danneggiare il rivestimento. Anche molti prodotti in commercio sono abrasivi e potrebbero danneggiare il rivestimento. Suggerimento: usa il sale marino, basta scaldarlo il padella e passare un panno, rimuoverà efficacemente i residui e dovrai solo risciacquare!

4) Come ripristinare la brillantezza dei tuoi mobili da cucina

Con il passare del tempo, i mobili della tua cucina perdono spesso il loro colore e si coprono di macchie e tracce. Prendi una spazzola per piatti e lava i tuoi armadi con il tuo prodotto per lavare i piatti eco-friendly per farli brillare. Ti consigliamo anche di mescolare olio vegetale e bicarbonato di sodio. Un trucco che fa miracoli!

5) Pulisci le persiane in profondità

Non importa quanto sia buono il tuo spolverino, le tue persiane accumulano costantemente polvere e hai difficoltà a eliminarla. Dimentica i tradizionali strumenti di pulizia! Prendi un vecchio calzino che si impregna con una miscela di mezzo aceto di sidro e metà acqua e le tue persiane recupereranno tutto il loro splendore.

6) Pulisci il tuo forno

Il forno è tuo alleato in cucina, ti aiuta a preparare piatti deliziosi ma è anche il dispositivo che si ingrassa di più a causa delle alte temperature di cottura. In una ciotola, mescolare 4 cucchiaini di bicarbonato di sodio con 5 cucchiaini di aceto di mele e un pò di liquido per stoviglie. Versare il composto all’interno del forno senza strofinare, lasciare agire per alcune ore e quindi pulire con un panno umido. Se non sei soddisfatta del risultato, prova con questa astuzia naturale che farà tornare il vostro forno come nuovo.

7) Pulisci facilmente gli schermi di tv o computer

Tracce di dita e polvere si accumulano. Lo schermo del tuo computer può sembrare una vera nuvola di sporcizia. Suggerimento: usa un filtro per caffè per pulire efficacemente il tuo computer, è un ottimo sostituto del panno in microfibra cattura-polvere.

8) Usa un panno in microfibra per pulire i tuoi scaffali

Il panno in microfibra è il modo più efficacie per affrontare la polvere che entra negli angoli. Attira efficacemente la polvere rendendolo perfetto per la pulizia di nicchie e scaffali.

9) Per i lavelli da cucina che brillano

Il lavello è sicuramente il posto nella tua cucina dove lo sporco si accumula di più. Per eliminarlo, consigliamo di mescolare una tazza di bicarbonato di sodio con due tazze di aceto di mele. Versare tutto nel lavandino, lasciare agire per 5 minuti e risciacquare con acqua bollente. Per lucidare invece strofina un pò di olio biologico di cocco su tutta la superfice e lucida con un panno asciutto. Oltre a nutrire l’acciaio ritarderà la formazione del calcare.

10) Sbarazzati delle macchie sulle pareti della tua doccia

Mescolare quantità uguali di aceto di mele e detersivo per piatti eco-compatibile. Strofinare accuratamente e risciacquare con acqua tiepida. Risultato: pareti super pulite!

Ti potrebbe interessare anche—->>>Il grembiule fai da te per le pulizie di primavera VIDEO

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI