Home Senza categoria Il meme del “fidanzato distratto” è felice in Ungheria

Il meme del “fidanzato distratto” è felice in Ungheria

CONDIVIDI

Il meme del fidanzato distratto è felice e famoso in Ungheria, dove rappresenta la “famiglia felice” della campagna di Viktor Orban.

Il presidente ungherese Viktor Orban, famoso per essere estremamente conservatore, populista e nazionalista, sta promuovendo negli ultimi giorni l’immagine della “famiglia tradizionale” spargendo in giro per il paese manifesti che raffigurano una coppia felice. In molti, ungheresi e non, hanno subito notato qualcosa di (tristemente) divertente: la coppia sui manifesti è la stessa del meme del “fidanzato distratto”, diventato famoso su internet nel 2017. Entrambe le immagini, sia quella utilizzata da Viktor Orban sia quella del meme, fanno parte di un servizio fotografico realizzato da Antonio Guillem, in vendita su Shutterstock.

Leggi anche –> I termini del sessismo in Italia e nel mondo

Il meme del “fidanzato distratto”

Se siete entrati su Instagram almeno una volta, dal 2017, sicuramente lo conoscete già. Il meme del “fidanzato distratto” è uno dei più utilizzati e aprezzati dalla community del web, ed è diventato famoso su internet nel 2017. L’immagine utilizzata per la creazione di memes rappresenta una scena molto semplice e intuitiva: un ragazzo, mentre cammina tenendo per mano la sua fidanzata, si gira a guardare una seconda ragazza, e facendo un’espressione di apprezzamento su quest’ultima suscita il disgusto e la rabbia della donna che tiene per mano. La foto, però, non è figlia unica: un utente su Twitter si è accorto che, se guardate tutte insieme su Shutterstock, le fotografie di Antonio Guillem raccontano la storia della coppia con un arco narrativo ben preciso e dettagliato. I protagonisti del meme, dopo la famosa scena per strada, fanno pace, comprano una casa e fanno un figlio; poi litigano di nuovo, rifanno pace, e infine lei scopre che lui la tradisce e chiede il divorzio.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI