Home Dieta e Alimentazione

Cosa bisogna mangiare per avere la pancia piatta

CONDIVIDI

Sognate di smaltire i chili di troppo attorno al punto vita e di sfoggiare un fisico da urlo  sulla spiaggia? La dieta per la pancia piatta è un buon inizio

Come diciamo sempre l’attività fisica è imprescindibile se si vuole apparire perfetti, ma anche l’alimentazione ha il suo bel peso. E’ importante dunque mangiare cose sane, in particolare le fibre in quanto combattono i gonfiori, la stitichezza, i problemi intestinali e di digestione. Via libera allora a semi e cereali, alla frutta, alla verdura, soprattutto quella a foglia larga, ma altresì quelli ad azione diuretica come asparagi e finocchi, al pesce e alla carne bianca. Da bere tante tisane e ovviamente acqua a volontà, almeno 1,5 – 2 litri al giorno, per avere anche un effetto drenante contro la cellulite.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Che sport praticare per essere al top – Sono ottimi gli esercizi aerobici come la corsa, la bicicletta e il nuoto. E’ fondamentale praticarli almeno 3 volte alla settimana se si vogliono risultati davvero visibili.

Cosa tenere lontano – Chi desidera avere la pancia piatta deve assolutamente evitare i cibi che gonfiano, ovvero i farinacei, i latticini, gli alimenti o troppo dolci o troppo salati, i fritti. No pure a peperoni, pomodori maturi e cavoli in quanto fermentano nello stomaco e causano gas.

Come funziona la dieta per la pancia piatta

Getty Images

Trattandosi di un programma alimentare ampio e senza restrizioni non causa la classica ansia da dieta.

La giornata tipo – Si può partire con una tazza di latte parzialmente scremato da accompagnare a delle fette biscottate integrali con della marmellata senza zucchero. Per pranzo delle verdure con un frutto e per cena una bistecca ai ferri con contorno di pomodori con la rucola.

Come spuntino di metà mattina ok ad uno yogurt magro. Al pomeriggio invece una spremuta di pompelmo o arancia.

Per chi desidera affiancare un integratore naturale alla dieta alimentare – E’ preferibile restare su un prodotto a base di spezie quali piperina e curcuma, poiché entrambe riducono la massa grassa stimolando il metabolismo, inoltre aiutano a bruciare le calorie, ripristinano i tessuti, depurano il fegato, l’intestino e i reni, hanno alto potere saziante e dunque riducono il senso di fame, e agevolano il mantenimento della forma acquisita.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco i motivi per cui non bisogna insistere con la dieta

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI