Home Salute e Benessere

Quali cibi devi mangiare o evitare quando hai lo stomaco vuoto?

CONDIVIDI

Il consumo di cibi sani è alla base di uno stile di vita sano, ma mangiare bene non sempre è sufficiente per evitare rischi per la salute. In effetti, alcune abitudini potrebbero danneggiare. Ci sono una moltitudine di fattori essenziali da considerare prima di mangiare, incluso lo stato dello stomaco. Vuoto o pieno, può fare la differenza.

miele benefici
Fonte: Istock

Alimentazione: i cibi da mangiare o evitare quando hai lo stomaco vuoto

A volte ci capita di avvertire sintomi che difficilmente riconducono ad una particolare malattia. Gonfiore, mal di stomaco o reflusso acido, alcuni disturbi vengono attivati ​​quando mangiamo senza pensare prima. Nonostante una dieta che consideriamo sana, il nostro corpo reagisce negativamente quando lo alimentiamo in modo errato o al momento sbagliato. Se vuoi saperne di più su quali cibi consumare e quali evitare quando hai lo stomaco vuoto, dai un’occhiata al seguente elenco:

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Alimentazione & Benessere  CLICCA QUI

Cibi che puoi mangiare a STOMACO VUOTO

Uova

Uova strapazzate, fritte o in camicia sono il vostro alleato per eccellenza durante la colazione. Ricchi di proteine ​​e sostanze nutritive che aumentano il metabolismo, forniscono l’energia per iniziare bene la giornata.

Anguria

Al di là del suo sapore gustoso e della sua freschezza, l’anguria è piena di acqua e licopene benefico per la salute del cuore.

Farina d’avena

Ricco di fibre solubili e nutrienti, l’avena aiuta a ridurre i livelli di colesterolo, potenzia il metabolismo e mantiene la flora microbica intestinale.

Mirtilli

Deliziosi e ricchi di sostanze nutritive, i mirtilli ti aiutano a regolare la pressione sanguigna e ad aumentare il metabolismo al mattino. Inoltre, gli studi hanno mostrato effetti benefici sulle capacità cognitive, inclusa la memoria e la concentrazione.

Miele

Oltre alle sue virtù terapeutiche, il miele è il cibo ideale per iniziare la giornata. Grazie al suo contenuto di polifenoli, migliora i deficit di memoria ed esercita un’azione antiossidante che ti libererà dalle tossine accumulate.

Grano saraceno

Il grano saraceno, è in realtà un seme che viene spesso confuso con grano o cereali. Ricco di proteine, sarebbe in grado di ridurre considerevolmente i livelli di colesterolo, come mostrato in uno studio in vivo.

Noci

Con il loro contenuto di vitamine e minerali essenziali per una buona salute, le noci sono tra i 50 più potenti alimenti antiossidanti. Consumati a colazione, facilitano la digestione eliminando gli sprechi e prevenendo i disturbi cardiovascolari.

Ti potrebbe interessare anche—->>>8 cibi che la tua vagina ti ringrazierà di aver consumato

Alimenti da EVITARE a stomaco vuoto

Agrumi

Sebbene siano un’ottima fonte di vitamina C, gli agrumi come il limone, le arance e il pompelmo devono essere evitati al mattino soprattutto a stomaco vuoto. In effetti, la loro acidità può causare reflusso acido, come spiega il Dr. David Brownstein.

Cibo piccante

A causa del contenuto di capsaicina trovato nei peperoni, il cibo piccante può essere benefico per la salute. Tuttavia, il suo consumo a stomaco vuoto dovrebbe essere evitato per prevenire il rischio di irritazione della mucosa gastrica e del bruciore di stomaco.

Banane

Conosciute per le sue proprietà sazianti, le banane sono frutti con molte proprietà benefiche. Tuttavia, il loro contenuto di zucchero e l’acidità moderata possono dare problemi se consumate a stomaco vuoto, come spiega il dottor Daryl Gioffre alla rivista Cosmopolitan.

Bibite e bevande analcoliche

Le bibite e altre bevande analcoliche zuccherate producono effetti ancor più dannosi se consumati al mattino a stomaco vuoto. Spesso portano solo a gonfiore, ma possono anche aumentare i livelli di insulina a causa del loro alto contenuto di zucchero.

Verdure verdi

Anche se sono alleati importanti in una dieta sana ed equilibrata, le verdure verdi sono spesso causa di gonfiore e flatulenza, come spiega la Fondazione internazionale per i disturbi gastrointestinali. Se consumati a stomaco vuoto, possono causare dolore addominale doloroso.

Pera

Come spiega il Times India, le pere possono irritare la mucosa gastrica se vengono mangiate a stomaco vuoto. Infatti, il loro contenuto di fibre grezze può innescare danni causati dall’acidità dello stomaco.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco perchè dovresti bere dell’acqua a stomaco vuoto al risveglio

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI