Home Curiosita Sale e olio, un utilizzo davvero inaspettato per la tua salute

Sale e olio, un utilizzo davvero inaspettato per la tua salute

CONDIVIDI

Sale e olio sono due ingredienti che combinati insieme si rivelano un rimedio naturale inaspettato contro la cervicale, ricco di tante proprietà benefiche.

cervicale rimedi

Il sale e l’olio sono due tra gli ingredienti più diffusi nelle cucine di tutto il mondo: utilizzati per condire le pietanze o come alleati di bellezza, ad esempio per preparare un ottimo scrub adatto ad ogni tipo di pelle, sono anche la combinazione perfetta per evitare di ricorrere ai farmaci in caso di un disturbo fastidioso e molto diffuso.

Sale e olio, infatti, possono essere utilizzati come rimedio naturale e totalmente inaspettato contro i problemi di cervicale: in molti casi, questi due ingredienti combinati insieme nel modo giusto si sono rivelati addirittura più utili dei farmaci per risolvere i problemi che riguardano il collo e la schiena.

Il rimedio naturale a base di sale e olio è utile non soltanto contro i problemi di cervicale, ma è molto efficace anche contro il mal di testa. Inoltre, sembra che questa combinazione di ingredienti sia utile sia per disintossicare l’orgranismo dalle tossine che per accelerare il metabolismo.

Se vuoi essere sempre aggiornato sul tema dei rimedi naturali cervicale e non solo >>> CLICCA QUI

Rimedio naturale a base di sale e olio contro la cervicale

cervicale sale e olio

La cervicale può essere curata con soli due ingredienti opportunemente combinati tra loro: basta mescolare in un contenitore di vetro 10 cucchiai di sale e 20 cucchiai di olio extra vergine di oliva.

Una volta che i due ingredienti in questione sono ben miscelati, il contenitore di vetro deve essere chiuso ermeticamente e poi aperto non prima di due giorni: a questo punto, il rimedio naturale contro la cervicale sarà pronto.

Il composto di sale e olio va applicato sulla zona interessata al mattino, con un massaggio delicato che inizialmente dovrà durare per 2 o 3 minuti al massimo, aumentando via via la durata fino a massaggiare per circa 20 minuti.

A fine massaggio la pelle va pulita con un panno umido. Se la pelle risultasse un po’ arrossata per via dello sfregamento è possibile applicare un po’ di talco che lenirà il rossore delicatamente.

Questo rimedio naturale contro la cervicale vi aiuterà a star meglio nel giro di 10 giorni, stimolando la circolazione e facilitando la rigenerazione di ossa e cartilagine ma soprattutto evitando i farmaci con i loro effetti collaterali.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI