Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Ecco la dieta per essere perfette nel giorno del matrimonio

Ecco la dieta per essere perfette nel giorno del matrimonio

CONDIVIDI

L’avvicinamento all’atteso giorno del matrimonio è sempre denso di tensione e causa inevitabile di dimagrimento naturale. Ciò nonostante si desidera lo stesso intraprendere una dieta per arrivare al sì in forma invidiabile.  

Per le donne che vogliono essere perfette nel giorno più bello della vita è importante tenere a mente alcuni accorgimenti. Scegliere regimi alimentari drastici può portare più danni che benefici soprattutto perché dimagrarire troppo rapidamente e con un programma eccessivamente prolungato nel tempo fa soltanto perdere acqua e muscolatura con conseguenti problematiche come diarrea, malesseri vari, stanchezza, palpitazioni e carenze a capelli, unghie e pelle. Ecco perché è importanti farsi affiancare da un dietologo per stabilire un piano salutare ed equilibrato.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Come funziona la dieta prima del matrimonio

Getty Images

E’ essenziale adottare un regime dietetico sano che preveda:

Meno carboidrati: il che significa non spostarsi molto da un quantitativo tra i 50 e i 150 grammi al giorno.

Più proteine: secondo alcuni studi consumare il 25 – 30% di proteine magre giornaliere aiuta il metabolismo e fa perdere peso.

Una giusta quantità di fibre: sono consigliabili 25 grammi al giorno. Grande è il loro apporto di vitamine, nutrienti e minerali, nonché il loro potere saziante.

Niente alcol o caffeina:  Le bevande alcoliche apportano da sole 100 calorie in più. Il caffè invece aumenta il nervosismo. Entrambi sono diuretici.

Grassi buoni: parliamo di quelli monoinsaturi e polinsaturi di origine vegetale.

Acqua : bere tanto previene la disidratazione, migliora la digestione e rende la pelle più bella.

Pasti leggeri e frequenti: la cifra perfetta è di 5 o 6 micro-pasti al giorno per stabilizzare il metabolismo ed evitare il senso di buco allo stomaco.

No al digiuno: Cercare di cucinare ciò che piace ed evitare di saltare i pasti.

Come sottolineiamo sempre, l’alimentazione corretta da sola non basta. Va infatti sempre coniugata con dell’esercizio fisico per consumare più calorie di quelle assunte. In questo caso è bene adottare un approccio graduale, per evitare di essere sfiniti già da primo giorno. Focalizzarsi in particolare sull’attività cardiovascolare per accelerare il metabolismo. Meglio stilarsi una tabella di allentamento per facilitarsi la vita.

Cosa mangiare nelle settimane antecedenti il matrimonio – Cominciare la giornata con uno yogurt naturale senza zucchero e della frutta secca. Bene anche un frutto di stagione. In alternativa due uova con spinaci accompagnati da fette di avocado. Per pranzo e cena via libera alle proteine e alle verdure, come un’ insalata di spinaci, piuttosto che di fagiolini condita con olio d’oliva e limone, da affiancare al pollo o al salmone. Ottimi anche gli ortaggi al vapore di contorno a pesce o carne bianca. Ok le uova.

Infine come sputino uno yogurt, o un centrifugato di verdura, o  ancora un frullato con frutta e latte di mandorla.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Come perdere almeno 10 kg con la dieta delle 5 settimane

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore