Home Anticipazioni TV

Stasera in tv, venerdì 8 marzo: palinsesto della prima serata

CONDIVIDI

Che cosa vedere questa sera in tv? Se progetti una festa della donna casalinga scopri con noi quali programmi ti offriranno i principali canali in chiaro.

Se per la Festa della donna progetti follie e bagordi su e giù per la città, be’, questo pezzo non fa per te!

CheDonna.it si rivolge infatti oggi a tutte coloro che progettano “festeggiamenti domestici” e che, dunque, cercano un intrattenimento per la serata. Che cosa potrebbe esserci di meglio di un bel film o programma televisivo in generale?

Ecco allora che il nostro aiuto si concretizza nell’illustrare, canale dopo canale, l’intero palinsesto televisivo della prima serata di oggi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Antonella Clerici età, altezza, carriera e vita privata

Consultate con noi la programmazione dei principali canali in chiaro e godetevi la serata a noi dedicata.

Se vuoi restare aggiornata sul palinsesto televisivo giorno dopo giorno CLICCA QUI!

Stasera in tv: palinsesto venerdì 8 marzo

stasera in tv
Foto da Pixabay

Rai Uno – Sanremo Young – La Semifinale (TalentShow)

I cantanti tra i 14 e i 17 anni sono pronti a dare sempre più sfoggio delle loro doti canore. L’avvicinarsi del traguardo finale li porterà a dare il meglio di loro? Staremo a vedere.

Rai Due – N.C.I.S. – Stagione 15 Episodio 2 – Due al prezzo di uno (Telefilm)

Nuove avventure per la squadra di agenti speciali dell’agenzia federale Naval Criminal Investigative Service (NCIS), con sede al Washington Navy Yard di Washington. Spetta a loro risolvere i casi più delicati che vedono coinvolti membri o persone legate alla marina degli Stati Uniti o al corpo dei Marines.

Rai Tre – 7 minuti (Film)

Operaie e impiegate possono tirare un sospiro di sollievo: la loro azienda tessile, appena ceduta nella sua maggioranza a una multinazionale, non li sta per licenziare. Tutto sembra andare per il meglio almeno fino a quando una particolare clausola non emerge dal nuovo accordo: undici donne dovranno decidere per sé e in rappresentanza di tutta la fabbrica se accettare la richiesta dell’azienda. Il dibattito prende vita e porterà con sé storie personali e lavorative particolarmente toccanti.