Home Ricette La ricetta tradizionale dei Bauletti ripieni di ricotta e spinaci

La ricetta tradizionale dei Bauletti ripieni di ricotta e spinaci

CONDIVIDI
ricetta bauletti ripieni
ricetta bauletti ricotta e spinaci (istock Photos)

La ricetta dei Bauletti ripieni di ricotta e spinaci: quando la tradizione marchigiana incontra il gusto della gastronomia

La ricetta dei Bauletti ripieni di ricotta e spinaci è una tipica ricetta igimachana. La cucina marchigiana, infatti, è nota per la sua moltitudine di piatti, tutti tradizionali e con all’interno una storia fatta di cultura culinaria centenaria. Dalla raffinatezza del mare al sapore avvolgente delle colline, in questa terra si possono assaporare un’infinità di prodotti tipici e piatti culinari ideali per tutti i palati, dai bambini agli adulti.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta: gusci di melanzana ripieni di risotto, un primo piatto da gustare

Oggi scegliamo una ricetta tra le più storiche di questa terra, tipica marchigiana; una delizia che saprà mettere d’accordo anche i più scettici: i bauletti nella variante ricotta e spinaci,  sono dei piccoli quadratini di crepes tutti da gustare in buona compagnia sorseggiando un buon bicchiere di rosso. Ideali per una cena in famiglia, con amici o per il festeggiamento di un evento importante. Ottimi anche come aperitivo pre cena o come pietanza unica la domenica a pranzo. Gli ingredienti sono semplici e tradizionali, così come la ricetta indica. Una volta reperito tutto l’occorrente si puo’ iniziare con l’assemblaggio degli stessi e procedere con i vari passaggi. Pronte? Si cucina!

Potrebbe interessarti anche: Ricetta: Focaccia al vino rosso, ingredienti e procedimento

Potrebbe interessarti anche: Brunch domenicale a casa: come organizzarlo? consigli e ricette veloci

Ricetta: Bauletti ripieni ricotta e spinaci

bauletti ripieni
Bauletti ripieni ricotta e spinaci (Istock Photos)

Informazioni: Difficoltà media –Tempi di preparazione: 50 minuti

Potrebbe interessarti anche: Pizza di Pasqua al Formaggio: la ricetta gustosa da condividere

Ingredienti per 2 persone

  • 80 gr di farina tipo 0;
  • 1 uovo;
  • latte q.b.;
  • sale q.b.;
  • pepe nero macinato q.b.;
  • 500 gr. di passata rustica;
  • 3/4 foglie di basilico fresco tritato;
  • noce moscata q.b.;
  • 1 mozzarella da 100 gr.;
  • burro q.b.;
  • olio extravergine d’oliva;
  • mezza cipolla;
  • 300 gr. di spinaci lessati;
  • 100 gr. di ricotta

Potrebbe interessrti anche: Ricetta pasta di pane: impasto base, cosa devi sapere

Potrebbe interessarti anche: Ricetta tipica palermitana: lo Sfincione tradizionale siciliano

Procedimento: Bauletti ripieni ricotta a spinaci

Preparazione

  • Per prima cosa prendiamo una ciotola capiente e iniziamo con il preparare le crepes:  mescoliamo un uovo a 80 gr. di farina, aggiungiamo quindi il sale , un pizzico di noce moscata e il pepe nero macinato (un pizzico). Quindi, aggiungiamo anche del latte e iniziamo a mescolare con un cucchiaio di legno fino a  realizzare una pastella liquida ma non troppo. Mescoliamo per 5 minuti all’incirca facendo attenzione a non far formare dei grumi nell’impasto. deve risultare liscia e lucida.
  • Una volta terminato il procedimento, cuociamo le nostre crepes imburrando, come prima cosa, una padellina antiaderente. Mettiamola sul fuoco a fiamma bassa e appena si è scaldata la padellina,  iniziamo con il mettere un mestolo alla volta della nostra pastella all’interno. Le crepes si cucinano in pochissimo tempo, al massimo un minuto, facendo attenzione a girarle a metà cottura, quindi ogni 30 secondi più o meno. Procediamo così con il cucinare anche le altre.
  • Una volta terminata la cottura delle crepes, mettiamole su un foglio di carta assorbente o carta da forno.
  • Proseguiamo con il preparare la farcitura per i bauletti: in un recipiente mescoliamo gli spinaci, precedentemente lessati in acqua bollente per 10 minuti, con un pizzico di noce moscata, sale q.b. e 100gr di ricotta e malgamiamo il tutto con un mestolo.

Potrebbe interessarti anche: Lasagne alla bolognese: la ricetta originale della nonna

Potrebbe interessarti anche: Salmone in crosta di pane con pistacchi e limone: la ricetta gustosa

  • Quindi, prepariamo a parte un sugo di pomodoro: in una pentola facciamo rosolare la cipolla tagliata finemente a rondelle con un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, una volta che la cipolla risulta dorata, aggiungiamo la salsa di pomodoro con tre foglioline di basilico fresco, aggiunstiamo con il sale e il pepe nero e facciamo cuocere per 5 minuti a fiamma viva.
  • Adagiamo la crepes su un piano da lavoro e iniziamo a riempirla  partendo dal centro di essa, con l’impasto creato in precedenza di spinaci e ricotta e l’aggiunta anche di un cubetto di mozzarella. Non esagerate con la farcitura, basta un cucchiaio e mezzo a crepes. In questo modo, quando saranno cotte, non uscirà al di fuori tutto l’impasto.
  • Richiudiamo la crepes come a formare un fazzolettino (bauletto). Ripetiamo l’operazione con le restanti crepes. Finito questo procedimento, imburriamo una teglia da forno e adagiamo i nostri bauletti ripieni di ricotta e spinaci al suo interno.
  • Intanto, nel sugo di pomodoro uniamo della panna da cucina e mescoliamo in modo da integrarla bene con il sugo, quindi  copriamo interamente i nostri bauletti con essa.
  • Cuociamo in forno a 180° gradi per 30 minuti e sforniamo i nostri bauletti quando su di essi compare una crosticina dorata. Consiglio: per la formazione della crosticina, spostate il vostro forno alla modalità ventilata gli ultimi 5 minuti di cottura.

Potrebbe interessarti anche: Ricetta primi piatti: Tagliolini colorati al gorgonzola e noci

Il vostri Bauletti ripieni di ricotta e spinaci sono ora pronti per essere serviti in tavola accanto ad un buon bicchiere di vino rosso corposo. Accompagniamo il piatto con il sorriso e come sempre, non mi resta che augurarvi un Buon Appetito!

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda la cucina, le nuove ricette aggiornate e come preparare deliziose pietanze CLICCA QUI!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI