Home Curiosita Ecco perché il medico ti consiglia di dormire sul tuo fianco sinistro

Ecco perché il medico ti consiglia di dormire sul tuo fianco sinistro

CONDIVIDI

Il sonno è essenziale per il nostro corpo, perché questo momento di tregua gli consente di ricaricare le batterie per poter iniziare un nuovo giorno. Ecco la posizione migliore per dormire meglio e godere di altri benefici per la salute durante il sonno.

Sonno: dormire sul fianco sinistro apporta molti benefici

Dormire abbastanza è essenziale per il corretto funzionamento del nostro corpo. Una notte di sonno di 8 ore, idealmente, consente di riposare e rilassarsi dopo una lunga giornata e aiuta anche a fare il pieno di energia per affrontare il giorno successivo, inoltre un buon riposo notturno aiuta anche a ridurre lo stress, migliorare l’umore, prevenire l’aumento di peso e preservare la pelle e prevenire l’invecchiamento precoce.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Anche le posizioni del sonno possono influenzare la nostra salute. Ognuno di noi sceglie una posizione specifica per dormire, sulla schiena, sul lato o sullo stomaco, è importante trovare quella che ci fa sentire a proprio agio ma bisogna anche essere consapevoli del fatto che alcune posizioni sono preferibili mentre altre dovrebbero essere evitate perché possono influenzare negativamente la nostra salute.

Ad esempio, dormire sullo stomaco è fortemente sconsigliato perché mette sotto pressione le vertebre cervicali, può causare mal di schiena e danneggiare la respirazione.

Dormire sul lato destro dovrebbe essere evitato in quanto ciò può causare bruciore di stomaco, reflusso gastrico e intorpidimento. Questa posizione è da evitare sopratutto per le donne in gravidanza, perché provoca una diminuzione del flusso di sangue all’utero che può aumentare il rischio di morte alla nascita. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Medicine, il rischio di morte alla nascita è di 3,93 / 1000 nelle donne che dormono sul dorso o sul fianco destro, mentre non superano 1,96 / 1000 nelle donne che preferiscono dormire sul lato sinistro.

Dormire sul fianco sinistro: dunque quest’ultima posizione è molto più vantaggiosa delle altre, e questo non solo per le donne incinte. In effetti, secondo gli esperti di salute, l’adozione di questa posizione offre numerosi vantaggi, tra cui:

Migliora la digestione:

Lo stomaco e il pancreas sono due organi che svolgono un ruolo importante nella digestione e si trovano entrambi nel fianco sinistro. Così, quando dormi sul lato, la loro posizione naturale viene rispettata, e quindi il loro corretto funzionamento è assicurato. In altre parole, lo stomaco può digerire il cibo in modo graduale e corretto, mentre il pancreas sarà in grado di secernere meglio gli enzimi necessari per una buona digestione.

Ricorda anche che dormire sul lato destro favorisce il reflusso gastrico e il bruciore di stomaco, ecco perché dovresti sempre optare per il fianco sinistro.

Garantisce il corretto funzionamento del sistema linfatico:

Il sistema linfatico viene costituito da diversi organi come la milza, le tonsille e i vasi linfatici in cui circola la linfa. Quest’ultimo ha la forma di un liquido trasparente il cui movimento viene garantito dalla contrazione dei muscoli, perché non è pompato dal cuore a differenza del sangue.

Il ruolo principale del sistema linfatico è il drenaggio del liquido in eccesso nei diversi tessuti del corpo per facilitare la loro evacuazione. Sapendo che la maggior parte degli organi del sistema linfatico si trovano sul lato sinistro, dormire su questo lato faciliterebbe quindi le funzioni di quest’ultimo e quindi libererebbe il corpo dalle tossine che possono accumularsi.

Migliora la salute del cuore:

Il cuore si trova sul lato sinistro del nostro corpo e dormendo su questo fianco, facilitiamo il suo funzionamento. Infatti, giacendo sul lato sinistro aiuta il cuore a pompare sangue più facilmente. Ciò migliorerà la circolazione del sangue e promuoverà l’irrigazione di vari organi e tessuti del corpo.

Alcuni consigli per dormire meglio la sera:

Per migliorare la qualità del tuo sonno, è importante adottare alcune abitudini che ti aiuteranno a goderti un sonno ristoratore:

  • Evita di assumere bevande eccitanti la sera, come tè o caffè, e opta per tisane rilassanti come la camomilla
  • Non usare dispositivi elettronici prima di dormire
  • Spegni la luce durante la notte
  • Scegli un materasso che trovi comodo che sia solido o semi-rigido.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco perchè dovreste dormire nudi tutto l’anno

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI