Home Make Up

Scaldiamo l’incarnato con il makeup-VIDEO-

CONDIVIDI

I consigli per ricreare un perfetto ‘effetto abbronzatura’ con il makeup. Tutti i prodotti da utilizzare e la loro applicazione. 

Come creare un effetto abbronzatura con il makeup
Fonte foto: Pixabay

La bella stagione sta arrivando e la voglia di passare giornate all’aperto presto prenderà il sopravvento. Il sole e le temperature miti ci porteranno ad alleggerire l’abbigliamento ma anche il makeup e l’applicazione di prodotti come il fondotinta risulterà un pochino fuori luogo, soprattutto quelli ad alta coprenza. A prendere il posto dei prodotti in crema saranno le polveri impalpabili di ciprie illuminanti, fondi minerali e l’immancabile terra effetto abbronzante che ogni anno prende il suo posto di rilievo nel beauty di ogni donna.

Proprio la terra, diventando protagonista del makeup primavera estate, rischia di diventare un’arma a doppio taglio se non applicata nel modo giusto. In molte infatti, amano distribuirla in modo uniforme su tutto il viso e il collo con un bel pennello da polveri, ma l’effetto finale sarà disastroso e davvero poco naturale.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Intervista a Basic Gaia, la make-up youtuber del momento

Nel trucco, nulla è statico, ma l’effetto vibrante della luce e delle ombre dovrebbe cadere sul viso attraverso i cosmetici proprio come farebbe un raggio di sole, per questo, abbiamo selezionato per voi un video tutorial  che vi ‘illiuminerà’ su come ricreare un perfetto effetto abbronzatura con i giusti prodotti di makeup.

Se vuoi restare sempre aggiornato sulla categoria bellezza, clicca qui!

Come creare un effetto abbronzatura con il makeup

Ricreare un effetto abbronzatura con i giusti prodotti makeup, sarà un ‘gioco da ragazze’, quello di cui avrete bisogno è una terra abbronzante, un blush, una serie di pennelli da polveri tra cui uno angolato. La cosa più importante da ricordare quando si va ad intensificare il tono dell’incarnato naturale è quello di non creare stacchi di colore tra viso e collo, attaccatura dei capelli e delle orecchie e soprattutto se si anno i capelli corti con la parte posteriore del collo.

->POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Quali sono le marche di prodotti cosmetici Cruelty-Free?

Il segreto sarà procedere con piccole quantità di prodotto per poi eventualmente aggiungerne poco alla volta. Non vi resta che seguire il video tutorial!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI