Home Salute e Benessere Dieta e Alimentazione Ecco perché è importante per la salute mangiare il riso rosso

Ecco perché è importante per la salute mangiare il riso rosso

CONDIVIDI

Oltre ad essere buono e sfizioso il riso rosso è salutare, oltre che un aiuto per chi deve perdere peso.

Ottimo per depurare l’organismo, il riso rosso è un concentrato di sali minerali come il potassio e il magnesio, di antiossidanti, di fibre e in più stabilizza l’umore. Presentando pochi grassi, inoltre, è l’ideale per le diete dimagranti.

Caratterizzato da lunghi chicchi rossi, questa tipologia di riso si distingue per essere piuttosto aromatica. Inserito in molti programmi alimentari depurativi e dimagranti, è di facile reperibilità in qualsiasi supermarket, piuttosto che nei negozi dedicati ai prodotti biologici.

Per avere una risposta alle curiosità del quotidiano cliccate qui

Attenzione alle quantità – Secondo quanto consigliato dai dottori è meglio consumarne in dosi moderate. L’abuso o l’utilizzo prolungato nel tempo, può infatti creare più danni che benefici. Ad essere colpito è soprattutto il fegato, ma altresì i reni, nonché e può provocare delle emicranie. Anche per questo è sconsigliato alle donne in gravidanza o in fase di allattamento. In ogni caso, come detto, accanto ai contro, presenta molti pro per il benessere psico-fisico della persona.

Quali sono i benefici del riso rosso

Getty Images

Come detto sono numerose le proprietà del riso rosso. Qui ve ne presentiamo una selezione.

1- Diminuisce il colesterolo cattivo: quando fermenta, questo tipo di riso acquisisce delle sostanze denominate monacoline che le conferiscono il colore rossastro. Queste abbassano il quantitativo di colesterolo nel sangue riducendo in questo modo il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari.

2- Libera dai chili di troppo:  trattandosi di un alimento con alto potere saziante e senza grassi, il riso rosso è un ottimo strumento per chi vuole perdere un po’ di peso.

3 – Previene i radicali liberi: tenendo sempre presente la raccomandazione di parsimonia di cui abbiamo parlato prima, il riso rosso è ricco di antiossidanti, di conseguenza allontana l’invecchiamento cellulare e combatte l’effetto dei raggi Uva sulla pelle.

4 – Regolarizza l’intestino: prezioso alleato per chi soffre di stitichezza, il riso rosso fornisce tante fibre e oltre a migliorare la digestione, agevola l’attività dell’intestino.

5 – Riduce il malessere premestruale: per la forte presenza sali minerali questo alimento è un ricostituente naturale nei giorni più critici per l’universo femminile. Ha infine un effetto positivo sull’umore, in quanto combatte stress e nervosismo.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Come tenere lontano il diabete con la dieta mediterranea 101

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QU