Home Psiche

11 abitudini che dimostrano che hai una depressione nascosta

CONDIVIDI

C’è una differenza notevole tra una sensazione di tristezza e un disturbo depressivo. Se hai 5 di questi sintomi per due settimane significa che hai una depressione nascosta.

donna depressaDepressione nascosta, ne soffri se hai 5 di questi sintomi per due settimane

La tristezza è una specie di nuvola fugace mentre la depressione è una nebbia continua e perenne. Il disturbo depressivo è una condizione che influisce negativamente su emozioni, umore, razionalità e comportamento. Ciò può paralizzare la tua vita, impedendoti di svolgere le tue normali attività quotidiane.

Secondo il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (DMS-5), si è affetti da depressione se si ha almeno cinque di questi sintomi per un minimo di due settimane:

  • Sei triste e lunatico tutto il giorno, specialmente al mattino
  • Avverti estremo affaticamento e non hai energia
  • Ti senti inutile e un senso di colpa ti divora costantemente
  • Non riesci a concentrarti e hai problemi di memoria
  • Dormi poco o troppo
  • Hai perso interesse per le cose che riguardano la vita
  • Hai pensieri suicidi
  • Hai disturbi alimentari e hai perso o, al contrario, hai preso molto peso

Tuttavia, a volte, la depressione può essere a malapena evidente o rilevabile. Questa viene chiamata depressione nascosta. È la forma più pericolosa di depressione, poiché le persone che ne soffrono preferiscono di solito combattere contro i propri demoni senza ammettere di avere un problema. Negando, rendono le cose molto complicate.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Psiche & Benessere  CLICCA QUI

Gli 11 segni di una depressione nascosta

1-Fai sempre finta che tutto vada bene

Sei espressivo e fai del tuo meglio per nascondere il tuo malessere. Questo a volte può sembrare eccessivo perché tu fai uno sforzo tremendo per far credere agli altri che tutto va bene. Diverse grandi personalità hanno sofferto di un disturbo depressivo nascosto: Bill Hicks, Robin Williams o Jim Carrey. Eppure tutte queste persone hanno avuto un carattere forte e divertente davanti allo schermo, ci hanno fatto ridere e hanno dato l’impressione di essere positivi e soddisfatti.

2- Sei pessimista

Ti aspetti sempre il peggio e fai fatica a scacciare quei pensieri neri che costantemente perseguitano la tua mente. Hai l’impressione che il peggio debba ancora arrivare e che tu non possa riacquistare fiducia nel futuro.

3- Il tuo umore influenza le tue abitudini alimentari

Non riesci ad avere una costanza alimentare. Alcuni giorni quasi non mangi, altri giorni invece mangi eccessivamente. L’appetito ha un ruolo vitale, e il cervello controlla questo fattore. Tuttavia, una persona che soffre di depressione nascosta non sarà in grado di prendere il controllo dei suoi desideri.

4- Soffri di insicurezza emotiva

Non ti fidi di nessuno e hai una paura viscerale dell’ abbandono. Ricadi su stesso e non puoi aprirti agli altri perché sei convinto che alla fine tutti ti deluderanno.

5- sei alla ricerca di un significato per ogni cosa

Pensi troppo e hai bisogno di trovare un significato nel più piccolo evento della tua vita. Hai difficoltà a lasciarti andare e lasciare che le cose vadano. Fai di tutto per trovare le risposte ma volte, devi solo vivere.

6- La tua testa è un baccano incessante

Non smetti di pensare e pensare anche quando le tue idee sono confuse. Hai l’impressione che il tuo cervello non si fermi mai e ti immerge nella disperazione infinita.

7- Padroneggi perfettamente l’arte di nascondere le tue emozioni

Indossi sempre una maschera per evitare di mostrare la tua vulnerabilità. Non hai il coraggio di confessare che stai sbagliando, per paura di essere giudicato o considerato una persona debole. Passi il tuo tempo a fuorviare quelli intorno a te dei tuoi veri sentimenti e questo crea ancora più confusione nella tua mente.

8- Sei sulla difensiva

Sei irritabile e senti che tutti ti attaccano. Quindi costruisci una specie di muro intorno a te che ti protegge dagli altri e impedisce loro di raggiungerti.

9- Non pensi di aver bisogno di nessuno

Sei convinto che nessuno può aiutarti a risolvere i tuoi problemi. Pensi di essere perfettamente in grado di gestire il tuo stesso malessere perché nessuno può veramente capire quello che stai vivendo.

10- Hai un sonno disturbato

Così come avviene per l’appetito, anche la tua routine di sonno è agli estremi. Ci sono giorni in cui puoi a malapena dormire e altri in cui trascorri la giornata dormendo.

11- Invi segnali di emergenza

Come tutti, hai bisogno di un orecchio attento e di una spalla su cui puoi piangere e liberare la tua profonda tristezza. Troppo orgoglioso, non puoi chiedere aiuto in modo chiaro, ma nel profondo di te, hai disperatamente bisogno di una mano e ti aiuti fuori dalla tua fossa.

Ti potrebbe interessare anche—->>>“È una malattia che ti uccide dall’interno”, il calvario di Jim Carrey

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI