Home Personaggi Uomini Nicola Savino chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Nicola Savino chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

CONDIVIDI

Nicola Savino chi è? Tutto quello che c’è da sapere tra età, carriera e vita privata

Nicola Savino
Fonte: Instagram @nicosavi

Nicola Savino è un conduttore televisivo di 51 anni. Lui è nato il 14 novembre 1967 a Lucca, sotto il segno dello Scorpione, è alto 170 cm e pesa 64 kg. Lui è il terzo figlio, prima di lui i suoi genitori hanno avuto due femmine. Suo padre e sua madre si sono conosciuti all’Università di Napoli, lei  studiava Farmacia mentre lui Ingegneria.

Dopo la nascita di Nicola la coppia decide di trasferirsi a una frazione di San Donato Milanese, nota come Metanopoli, la città del metano che si trova in Toscana. Savino in un intervista racconta che suo padre lavorava tantissimo e quindi non lo vedeva spesso per questo motivo quando ascoltava la radio cercava sempre di trovare la sua voce, questo ha fatto nascere la sua passione per la radio.

Una passione che man mano diventa sempre più grande, la scolta sempre e questo causa anche la sua bocciatura in terzo liceo. Decide cosí di alternare lo studio al lavoro. In seguito prende il diploma e si iscrive all’Università nella facoltà di Economia e Commercio. Tutti abbandona gli studi dopo aver preso un 20 ad un esame, quindi decide di dedicarsi completamente alla professione di disc jockey, regista e speaker radiofonico.

Nome: Nicola Savino
Età: 51 anni
Data di nascita: 14 novembre 1967
Luogo di nascita: Lucca
Segno zodiacale: Scorpione
Titolo di studio: Diploma
Professione: Conduttore televisivo
Altezza: 170 cm
Peso: 64 kg
Account social: Instagram Facebook Twitter
Sito Web: http://www.nicolasavino.it

Nicola Savino: Instagram

Nicola Savino
Fonte: Instagram @nicosavi

Nicola Savino ha un profilo Facebook che potete trovare qui, un profilo Twitter che vi lasciamo qui e uno Instagram, il suo account ufficiale è questo.

Sul primo social non è attivo da un po’ infatti il suo ultimo post risale al luglio del 2018 mentre su Twitter è molto più attivo infatti conta 1,8mln di followers ed è solito twittare e commentare momenti della sua vita quotidiana. Anche su Instagram è molto attivo e condivide numerose foto che variano da salvie a foto con colleghi di lavoro. Il suo profilo conta 473 mila followers.

Nicola Savino: vita privata e quel segno particolare

Nicola Savino
Fonte: Instagram @nicosavi

Per quanto riguarda la sua vita privata vi possiamo dire che Nicola Savino dal 2009 è sposato Manuela Suma, costumista televisiva. Loro due si sono conosciuti a Radio Deejay e il loro fidanzamento è durato dieci anni, hanno avuto una figlia che si chiama Matilda. Per Savino questo è stato il suo secondo matrimonio, infatti quando aveva solo 24 anni era convolato a nozze. Su questa unione ha dichiarato

Nicola Savino ha alle spalle un precedente matrimonio, celebrato quando aveva soli 24 anni: “Mi sono sposato molto giovane, non so perché, forse perché volevo crearmi subito una mia famiglia visto che i miei genitori si separarono quando ho cominciato a fare radio nel 1984. Loro non hanno fatto secondo me una buona famiglia e ho deciso di farla io.”.

In fotografia e in video è molto difficile scorgere il “segno particolare” che contraddistingue Nicola Savino: l’amputazione del mignolo destro.

Nicola Savino racconta a Verissimo l’incidente occorsogli a soli sette mesi di vita: durante un ricovero in ospedale, un’infermiera intenta a cambiare una flebo, recise per sbaglio il dito del bambino. Invano i medici tentarono di riattaccare il mignolo alla mano.

Per superare l’imbarazzo, il presentatore ha portato per molti anni un arto finto pur di non mostrare alle telecamere il suo difetto fisico.

Non tutti sanno che Nicola ha un “segno particolare”, infatti il conduttore ha il mignolo destro amputato. In un’intervista per Verissimo ha raccontano che quando aveva solo 7 mesi di vita, un infermiera nel tentativo di cambiare una flebo ha tagliato per sbaglio il suo dito, inutili i tentativi dei medici. Per non mostra questo suo particolare per anni ha portato un arto finto.

Nicola Savino: carriera

Nicola Savino
Fonte: Instagram @nicosavi

Nicola Savino nella sua carriera si dedica alla Radio e al televisione. Per quanto riguarda il primo aspetto nel1984 viene ingaggiato per Radio Sandonato. Successivamente nel 1989 arriva a Radio Deejay e per questa grande radio inizia a curare la regia di W Radio Deejay e di Baldini ama Laurenti. In seguito si allontana per un periodo da questa radio per poi tornarvi nel 1996, dove stavolta va in onda in qualità di “uomo della strada” con Linus in Deejay chiama Italia. Savino inizia a farmi apprezzare dal pubblico e per questa ragione viene scelto come co-conduttore.

Questo gli permetterà di essere autore e speaker a Ciao Belli, insieme a Dj Angelo e Roberto Ferrari, e nel corso del programma Savino si fa apprezzare anche per le sue doti da imitatore di personaggi famosi.

Per quanto riguarda la televisione, invece, inizia a lavorare come autore per programmi famosi come FestivalbarLe Iene, i TelegattiZelig Circus. Nel 2003 lo vediamo per la prima volta in tv insieme a Dj Angelo nel programma Quelli che il Calcio, condotto da Simona Ventura. Condurrà tanti altri programmi infatti nel 2004 lo troviamo ii Sformat, nel 2007 in Soirèe e dal 2007 al 2009 in Scorie (2007-2009).

Nel 2010 lo troviamo al timone di due grandi programmi televisivi, Matricole & Meteore Colorado Caffè. L’anno successivo lascia la Mediaset e torna in Rai per condurre L’Isola dei Famosi insieme a Vladimir Luxuria. Nel 2013 e nel 2014 lo ritroviamo a Quelli che il Calcio… e nel 2016 in Boss in incognito. L’ano successivo torna di nuovo alla Mediaset per condurre Le Iene insieme a Nadia Toffa, all’inizio del 2018 lo troviamo in prima serata con 90 Special insieme a Katia Follesa e Ivana Marzova, da poco uscita dalla casa del grande fratello. Nel 2019 è  di nuovo alla conduzione delle Iene ma questa volta con Alessia Marcuzzi. Nicola Savino si è apparso anche sul grande schermo grazie ai film Agente Matrimoniale e in Mi fido di te.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI