Home Gossip L’addio a Luke Perry: da Leonardo Di Caprio a Marco Bocci

L’addio a Luke Perry: da Leonardo Di Caprio a Marco Bocci

CONDIVIDI

Addio a Luke Perry sui social: da Leonardo Di Caprio a Marco Bocci fino ai colleghi di Beverly Hills 90210, ecco tutti i toccanti messaggi.

addio a luke perry

Da Leonardo Di Caprio a Shannon Doherty fino ai tanti volti noti del mondo dello spettacolo italiano come Marco Bocci, Laura Chiatti, Cristiana Capotondi, Massimo Boldi, Caterina Balivo e Caroline Crescentini: sono tantissimi i vip che, in queste ore, stanno rivolgendo un pensiero a Luke Perry, scomparso dopo il fatale ictus che non hli ha lasciato scampo. Con Luke Perry se ne va il simbolo degli anni ’90: il suo personaggio più famoso, Dylan McKay, ha cambiato la vita di tutti quelli che, oggi, hanno tra i trenta e i quarant’anni.

Se vuoi restare sempre aggiornata su tutto ciò che riguarda il mondo del gossip, i reality e i personaggi dello spettacolo CLICCA QUI!

Addio a Luke Perry: i messaggi di cordoglio dei vip, da Leonardo Di Caprio a Marco Bocci fino a Massimo Boldi e Cristiana Capotondi

addio a luke perry

Il mondo dello spettacolo e non solo non riesce a trovare le parole giuste per rendere omaggio alla memoria di Luke Perry. “Luke Perry era un artista dal cuore gentile e incredibilmente talentuoso. È stato un onore poter lavorare con lui. I miei pensieri e le mie preghiere vanno a lui e ai suoi cari“, ha scritto su Twitter Leonardo Di Caprio che si è unito all’atroce dolore di Shannon Doherty. Anche in Italia, sono davvero tanti i vip che stanno ricordando Luke Perry, per tutti l’amatissimo Dylan di Beverly Hills 90210.

Potrebbe interessarti anche—>Luke Perry: il toccante ricordo di Ian Ziering, Steve di Beverly Hills 90210

“Sarai sempre il più figo di tutti…… Ciao Luke..…”, ha scritto Marco Bocci mentre Laura Chiatti ha aggiunto – “Quale fanciulla non ha avuto te come principe azzurro nei propri sogni? L’amore nella mia adolescenza, indossava il tuo volto. Ciao Luke”. E ancora, Massimo Boldi che con Luke Perry aveva girato il film Vacanze di Natale 96 in cui l’attore americano era il sogno di una giovanissima Cristiana Capotondi: “Addio Luke Ho trovato il suo autografo sulla foto dove mi scrive Thanx for everything….( grazie di tutto)”.

Questo il lungo messaggio di Caterina Balivo: “Caro Dylan sapessi quanto abbiamo parlato di te e fantasticato su te… sei stato il primo bad boy che ho conosciuto.
Litigavo con le mie amiche perchè io preferivo Brandon.
Tu eri troppo bello, troppo ricco, troppo strafottente insomma troppo tutto e facevi soffrire le ragazze… e io in amore ho sempre avuto paura di soffrire.
Pensa che poi a 17 anni un bad boy l’ho beccato anche io ed era proprio come te.
Ora non ci sei più e molte di noi siamo addolorate e incredule.
Caro #LukePerry eri uno giusto, punto! Che tu possa riposare in pace”.

Carolina Crescentini: “il mio primo amore” – mentre Cristiana Capotondi scrive – “Grazie Luke Perry“. E ancora Eleonora Daniele: “Addio a un attore che ho amato follemente”. Cristina Chiabotto: “Per tutte quelle volte che hai fatto innamorare chi non ti conosceva. Ciao Dylan!!! RIP“. E poi lo scrittore Luca Bianchini: “Ciao Dylan. Ciao Luke. Ciao giovinezza. Tu, Kelly, Brenda & Brandon del Minnesota, ci avete fatto fare i primi viaggi oltreoceano, ci avete fatto riflettere, sognare, accettare le diversità e scoprire cos’era il burrito. Per noi Beverly Hills è stato tantissimo”. L’ex tronista Anna Munafò:Ti abbiamo amato tutte da ragazzine, l’emblema del cattivo ragazzo con un cuore d’oro. Siamo cresciute con te . Ciao Dylan, Luke Perry”. Samantha Togni: Addio Dylan… hai fatto sognare una generazione intera!”.

E ancora, Francesca Barra, moglie di Claudio Santamaria: “Mi sembra che sia morto l’amico dell’adolescenza, il primo amore della mia generazione. Più di un simbolo”. Sonia Bruganelli: “Io ero una “ Dylaniana” ❤️perché Brandon era un bel ragazzo ma Dylan era figo vero. Grazie per le emozioni che mi hai regalato in un periodo “incasinato “ come l’adolescenza”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI