Home Gossip

Luke Perry è morto: addio alla star di Beverly Hills 90210

CONDIVIDI

Luke Perry è morto: l’attore americano, colpito da ictus pochi giorni fa, non ce l’ha fatta. Addio a Dylan McKay di Beverly Hills 90210.

Luke

luke perry
Luke Perry/Dylan McKay

Luke Perry è morto: l’attore 52enne, colpito da ictus pochi giorni fa, non ce l’ha fatta. Secondo quanto riporta il sito Tmz, è morto. Le sue condizioni erano sembrate già disperate pochi ore dopo il malore che lo aveva colpito.

Luke Perry è morto: il dolore di amici e fan nel mondo per la scomparsa di Dylan Mckay di Beverly Hills 90210

luke perry messaggio di shannon doherty

Con Luke Perry, scompare il simbolo dell’adolescenza degli anni ’90. Era diventato famoso interpretando il bello e ribelle Dylan Mckay nela serie tv cult Beverly Hills 90210 facendo sognare migliaia di giovani con la storia d’amore del suo personaggio con Brenda Walsh, interpretata da Shannon Doherty. Proprio la Doherty, subito dopo la notizia dell’ictus che aveva colpito Perry, aveva scritto un toccante messaggio su Instagram. Con lei, anche Ian Ziering che nella serie interpretava Steve Sanders, aveva fatto lo stesso. Perry è morto pochi giorni dopo l’annuncio di Fox Life del ritorno in tv di un remake di Beverly Hills 90210 a cui, però, Perry aveva già deciso di non partecipare così come Shannon Doherty.

Ai followers che le chiedevano notizie su Luke, Shannon Doherty che, anche se aveva lasciato la serie ne 1994 era rimasta amica del “suo Dylan”, come lo chiamava lei, aveva detto: “Non posso parlarne qui perché inizierei letteralmente a piangere, ma lo amo e lui lo sa. È Luke, è il mio Dylan”.

Le condizioni di Perry erano apparse subito disperate. Dagli Stati Uniti, infatti, le notizie parlavano di coma profondo. Oggi, purtroppo, è arrivata la terribile notizia. Tanti i messaggi sui social da parte dei fans che, in tutti questi anni, non lo avevano mai dimenticato seguendo anche i lavori successivi a Beverly Hills 90210.

Mi dispiace tantissimo, un pezzetto della mia adolescenza se ne va” – scrive un utente mentre un altro aggiunge – “Poche settimane fa neppure a farlo a posta abbiamo parlato di te! Ricordando delle emozioni delle preferenza tra #Brandon & #Dylan noi ragazze degli anni 90 ci hai fatto battere il cuore abbiamo iniziato a sognare all’ amore. Riposa in pace”. E ancora: “Sconvolta. Devastata. Oltremodo triste. Non posso crederci”, “Il mio primo poster in cameretta…cosi giovane…non è giusto…che la terra ti sia lieve”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI