Home Attualità «Uccisi dal peggiore dei balordi» moglie e marito muoiono in uno schianto

«Uccisi dal peggiore dei balordi» moglie e marito muoiono in uno schianto

CONDIVIDI

Brutto incidente questa notte nelle Marche sulla state 16 all’altezza di Porto Recanati.

Uno schianto che ha visto la morte di moglie e marito, genitori di due piccoli. La dinamica inoltre ha scatenato moltissime polemiche.

Lo strazio per il dramma si contrappone  alla rabbia per le circostanze che hanno portato ad un tragico decesso Gianluca Carotti ed Elisa Del Vicario, due coniugi molto amati dalla comunità di Castelfidardo, nell’entroterra marchigiano,  dove vivevano ed erano molto stimati per il loro impegno nel volontariato con la Croce Verde e l’amore che avevano per i loro piccoletti.

Per sapere che tempo farà e altre curiosità cliccate qui

Su Facebook Roberto Ascani, sindaco di Castelfidardo (Ancona), paese di origine di Gianluca Carotti, 40 anni, e Elisa Del Vicario, 40, morti nell’incidente stradale in cui sono rimasti feriti i figli di 10 e 8 anni, ha scritto un post per parlare di questa dolorosa tragedia:

«Dalle notizie che arrivano sembra che il peggiore dei balordi abbia ucciso il meglio della nostra comunità. Due genitori splendidi, sempre pronti ad aiutare gli altri e a sorridere alla vita stanotte ci hanno lasciato. Non certo per fatalità. Dichiaro il lutto cittadino in segno di vicinanza ai familiari e ai tanti amici coinvolti».

Un 34enne, alla guida di un Audi con cui la Peugeot della famiglia si è schiantata. Sono rimasti illesi alcuni amici che viaggiavano su una Ford, coinvolta nello schianto.

 

Meteo, le previsioni del 4 marzo

Getty Images

Il cielo al nord

Ci si trova al nord del Paese incontrerà al mattino cieli sporcati dalle nuvole con fenomeni  a carattere locale sulle Alpi orientali, la Lombardia e la Liguria. Situazione migliore nelle altre zone. Nelle ore pomeridiane previsto un peggioramento con acqua e temporali in particolare sul settore centro-occidentale. Più secco nelle regioni del nord est. Alla sera attesi fenomeni sul Friuli, la Lombardia e il Triveneto. Nuvole attese nelle altre aree, pur con meteo stabile. Nevicate oltre quota 1400 metri.

Il cielo al centro

Sulle regioni centrali dell’Italia previste in mattinata nuvole anche compatte senza fenomeni. Schiarite ampie sono attese in Abruzzo. Nelle ore pomeridiane clima asciutto su tutto il territorio con cieli nuvolosi a tratti sulla Toscana e l’Abruzzo. Sole altrove. Alla sera nubi qua e là anche a carattere compatto su tutte le aree. Piogge deboli previste sull’Umbria.

Il cielo al sud

Coloro che abitano al sud e sulle isole avranno a che fare al mattino con una certa stabilità seppur con molte nuvole in particolare sulla Sardegna. Schiarite attese nelle altre aree. Al pomeriggio stabilità un po’ ovunque con cieli leggermente nuvolosi per fenomeni di passaggio. Alla sera clima asciutto, ma ancora nuvolosità in transito su tutte le zone

Sul fronte temperature sia le minime, sia le massime saranno stabili o in diminuzione al centro-nord. In risalita al sud

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
 
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore