Home Coppia

Il linguaggio nel del corpo maschile: come interpretare i suoi gesti

CONDIVIDI

Interpretare il linguaggio del corpo maschile è fondamentale nella fase di corteggiamento: scopri se gli piaci oppure no osservando i suoi gesti

linguaggio del corpo maschile

Quando conosci un uomo il linguaggio del suo corpo può dirti davvero tanto delle sue intenzioni nei tuoi confronti: sono tantissimi i segnali che lui ti manda per farti capire che gli piaci e che sta cercando in tutti i modi di sedurti.

Secondo gli psicologi, possono bastare dai 90 secondi ai 4 minuti per decidere se qualcuno ci piace o meno: trascorso questo breve lasso di tempo, iniziamo a comunicare inconsciamente con la gestualità di viso e corpo le nostre reali intenzioni.

Imparare a interpretare e analizzare i suoi gesti e le sue espressioni ti farà capire fin da subito se questa conoscenza potrà trasformarsi in qualcosa di più: ti spieghiamo quali sono i gesti a cui fare attenzione per capire se gli piaci o se, al contrario, non è per nulla interessato a te. Scopri come funziona il linguaggio del corpo maschile!

Gli piaci oppure no? Scoprilo guardandolo negli occhi

linguaggio del corpo sguardo

Gli occhi sono lo specchio dell’anima: per capire se gli piaci, guardalo dritto negli occhi. Se le sue pupille sono leggermente dilatate, vuol dire che hai fatto colpo!
Inoltre, per guardarlo negli occhi devi avvicinarti tanto a lui: se non si sottrae, significa che non aspetta altro che un tuo segnale per fare il primo passo.

Se invece non è interessato a te, il suo linguaggio del corpo ti manderà altri segnali: lo sguardo sarà rivolto altrove e sembrerà distratto, praticamente pronto alla fuga. Osserva anche le sopracciglia: se sono alzate per alcuni secondi di seguito indicano imbarazzo, ma se le alza solo per un istante è un segnale di attrazione sessuale.

Se vuoi essere sempre aggiornata sulle novità e i consigli che riguardano la coppia e la psicologia maschile > CLICCA QUI

Linguaggio del corpo maschile: osserva il suo atteggiamento

– Se guarda continuamente l’orologio, cattivo segno: è ansioso di andar via prima possibile!
– Se giocherella con il bicchiere o con altri oggetti di forma tondeggiante, sta incosciamente immaginando di poter fare lo stesso con te.
– Se cammina accanto a te e ti mette un braccio sulla spalla appena può, puoi essere certa di stare al centro dei suoi pensieri.
– Se ti offre la sua giacca o la sua sciarpa perchè fa freddo, hai di fronte a te un gentiluomo, ma… incosciamente vuole anche che tu possa ricordare bene il suo profumo!
– Se si slaccia la cravatta perché fa caldo vuol dire che ti trova decisamente interessante e che è scattata una scintilla bollente.

Il test per scoprire quanto gli piaci

C’è un metodo infallibile, basato sul linguaggio del corpo, per sapere quanto gli piaci: è un esperimento chiamato mirroring. Prova a mettere una mano sul tavolino o a toccarti il collo e osserva la sua reazione: se tende a copiare i tuoi stessi movimenti, è perché gli piaci così tanto che cerca di entrare in sintonia con te seguendoti.

Un altro piccolo test infallibile è quello delle mani: tienile aperte verso l’alto, appoggiate sul tavolo o sulle ginocchia. Sono un chiarissimo invito a prenderle tra le sue, che non potrà fare a meno di accettare se gli interessi davvero.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore