Home Curiosita Ecco l’astuzia che farà tornare il tuo ferro da stiro come nuovo

Ecco l’astuzia che farà tornare il tuo ferro da stiro come nuovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41
CONDIVIDI

Il ferro da stiro con l’uso potrebbe sporcarsi e sporcare anche i capi da stirare Ecco come pulirlo in modo naturale per capi sempre perfetti.

Ferro da stiro, l’astuzia per pulirlo e farlo diventare come nuovo

Come qualsiasi altro oggetto domestico, il ferro da stiro necessita di manutenzione per poter funzionare correttamente. Con il tempo e l’uso eccessivo, tende a sporcarsi, il che lascia segni visibili sul bucato, come strisce gialle o piccoli punti. Può anche accadere che un tessuto aderisca alla sua superficie e la bruci, ecco come risolvere il problema e pulire il ferro senza usare prodotti convenzionali.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Pulizie & Rimedi Naturali  CLICCA QUI

Quando parliamo di pulire il ferro, miriamo principalmente alla sua piastra ma per i ferri da stiro, è importante anche pulire piccole prese d’aria che tendono a intasarsi a causa dell’accumulo di depositi.

Consigli per pulire la piastra del ferro:

Acido citrico:

Far bollire 200 ml di acqua e aggiungere un cucchiaio di acido citrico. Prendere una ciotola delle dimensioni del ferro da stiro, versare la miscela preparata, quindi posizionare due bastoncini di legno orizzontalmente nella parte inferiore della ciotola e posizionare il ferro su di essi. La piastra deve ovviamente essere immersa nell’acqua. Lasciare agire per 5 o 10 minuti, quindi risciacquare e asciugare.

Quando si prova questo trucco, fare attenzione affinchè che la spina non tocchi l’acqua.

Sale:

Il sale può essere efficace per pulire la piastra del ferro. Prendi un canovaccio e versa sopra alcuni cucchiai di sale, quindi accendi il ferro e aspetta che si scaldi. Una volta caldo, posizionalo sull’asciugamano pieno di sale e muovilo avanti e indietro. Questo eliminerà le macchie.

Quando noti che non ci sono macchie sul ferro da stiro, scollegalo e lascialo raffreddare. Quindi pulire la piastra con un asciugamano pulito.

Bicarbonato di sodio:

Il bicarbonato di sodio è molto noto per le sue proprietà detergenti, antibatteriche e antisettiche. Può quindi essere utile per rimuovere le macchie dal ferro. Mescolare il bicarbonato e acqua in modo uniforme per formare una pasta, quindi prendere un panno, immergerlo nella miscela e pulire con esso la piastra del ferro. Usando un altro panno pulito, pulire i residui di bicarbonato di sodio.

Per assicurarsi che il bicarbonato di sodio non si accumuli nei piccoli fori nella piastra del ferro, dopo lapulizia eseguire la funzione vapore.

Aceto:

Riempire il serbatoio del ferro con una miscela di acqua distillata e aceto bianco, in parti uguali. Accendere il vapore e stirare un panno di cotone per 5 minuti, quindi svuotare il serbatoio.
A questo punto scalda un pò di aceto, immergi un pezzo di stoffa e massaggia con esso la piastra del ferro per rimuovere le macchie.

Si consiglia di prestare molta attenzione durante la stiratura del bucato, per evitare incidenti. Inoltre, assicurati di pulire il ferro regolarmente per prenderti cura di esso e tenerlo come nuovo!

Ti potrebbe interessare anche—->>>Con questa astuzia naturale il vostro forno tornerà come nuovo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI