Gennaro Gattuso chi è: età, altezza, carriera, vita privata e Instagram

Gattuso allenatore
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Gaetano Gattuso chi è? Tutto quello che c’è da sapere tra età, carriera e vita privata

Gennaro Gattuso (getty images)

Gaetano Gattuso è un allenatore di 40 anni. Lui è nato il 9 gennaio del 1978 a Corigliano Calabro, è alto 177cm e pesa circa 77kg. Lui eredità la passione per il calcio da suo papà Franco, arrivato a giocare in Serie D. Quando ha solo dodici anni Rino, chiamato così da parenti e amici, è costretto a lasciare casa sua per trasferirsi a Perugia, dove muove i primi passi della sua carriera da calciatore.

Nome: Gaetano Gattuso
Soprannome: Ringhio
Età: 41 anni
Data di nascita: 9 gennaio del 1978
Luogo di nascita: Corigliano Calabro
Segno zodiacale: Sagittario
Professione: Calciatore, Allenatore
Altezza: 177 cm
Peso: 77 kg
Account social: Instagram

Gaetano Gattuso: Instagram

Gattuso allenatore
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Gaetano Gattuso ha profilo Instagram molto seguito infatti conta circa 69,4mila follower che lo seguono e sostengono ogni girono. Tuttavia l’ex calciatore non è molto attivo sui social infatti condivide foto in maniera sporadica, il suo ultimo post risale al 31 dicembre. Se volete seguire Gattuso sui social il suo profilo ufficiale è questo qui.

Gaetano Gattuso: vita privata

Gattuso Milan
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Gennaro Gattuso è sposato con Monica Romano, la sorella della nota giornalista Carla. I due si sono conosciuti a Glasgow, dove la famiglia di lei gestiva un ristorante. Dal frutto del loro amore sono nati due bellissimi bambini, il 20 giugno del 2004 è nata Gabriela mentre Francesco è nato l’8 novembre del 2007.

Gaetano Gattuso: carriera

Gattuso Malattia
Gennaro Gattuso (Getty Images)

La carriera di Gennaro Gattuso inizia quando lui aveva solo diciassette anni, infatti debutta in Serie B con la maglia degli umbri. In seguito giocherà anche in Serie A ma poche partite poiché decide di giocare all’estero, in Scozia.

Successivamente nel 1999 passa al Milan dove conquista tutti con le sue prestazioni di livello assoluto. Con la maglia di questa squadra vince tutto in campo nazionale e internazionale. È campione del mondo con l’Italia nel 2006. Nel 2011 a causa di una paralisi del sesto nervo cranico abbandona il campo. Dopo un’anno torna, nel marzo del 2012 torna in campo ma in questo stesso anno lascerà il Milan concludendo la carriera in Svizzera, al Sion. Qui inizia la sua carriera da allenatore ma nel 2013 formalizza il suo passaggio al Palermo di Zamparini. La sua esperienza sulla panchina rosa-nero durerà appena sei giornate e L’anno successivo passa all’Ofi Creta, ma dopo solo sette giornate di campionato rassegna le sue dimissioni

Dopo quasi un anno di inattività riparte dal Pisa ma è costretto a fare i conti con i problemi societari del club. Nel 2016 ottiene la promozione in Serie B e nel mese di maggio ufficializza il termine del suo rapporto lavorativo con i toscani. Nel 2017 il Milan di Yonghong Li annuncia l’ingaggio di Gennaro Gattuso come tecnico della Primavera.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI