Home Attualità Gianni Alemanno condannato a 6 anni in carcere – VIDEO

Gianni Alemanno condannato a 6 anni in carcere – VIDEO

CONDIVIDI

VIDEO – L’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno è stato condannato a 6 anni in carcere, accusato di corruzione e finanziamento illecito.

Gianni Alemanno, ex sindaco della città di Roma, è stato condannato a sei anni di reclusione in carcere in seguito alle accuse di corruzione e finanziamento illecito, sollevate nell’ambito del processo di “Mafia Capitale”. Hanno emesso la sentenza i giudici della seconda sezione penale del tribunale. Per due anni Gianni Alemanno non potrà avere contatti con la pubblica amministrazione, e i giudici hanno disposto interdizione legale per tutta la durata della pena. Oltre ai sei anni in carcere, l’ex sindaco ha il dovere di risarcire per 50mila euro sia la municipalizzata che il Comune della città di Roma.

I fatti per cui Alemanno è stato condannato risalgono al periodo tra il 2012 e il 2014: Gianni Alemanno avrebbe ricevuto dall’imprenditore Salvatore Buzzi, in accordo con Massimo Carminati, 223.500 euro. Il tutto con l’aiuto e l’intermediazione dell’ex amministratore dell’azienda romana dei rifiuti (Ama), nonché collaboratore di Alemanno, Franco Panzironi.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI