Home Curiosita

Ecco perchè dovresti infilare dei chiodi in un limone- Video

CONDIVIDI

Infilando dei chiodi in un limone avviene qualcosa di sorprendente che si rivela molto utile in casi estremi. Se vai in escursione non dimenticarti di portare un limone e dei chiodi.

Limone, usi alternativi: come accendere un fuoco con dei chiodi e un limone

NorthSurvival è un youtubeur di origine svedese che ha trovato un modo semplice per fare il fuoco. Se ti perdi nella natura, e hai un limone, delle unghie e altri strumenti, sarai in grado di accendere un fuoco e stare al caldo!

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Sopravvivenza CLICCA QUI

Sai come fare fuoco senza fiammiferi o accendino? grazie all’ingegno di questo youtuber saprai come accendere un fuoco con un frutto e alcuni chiodi.

Il limone, è un agrume con molteplici usi che non smette mai di impressionarci. Perfetto per la pulizia e per i trucchi di bellezza (schiarire la pelle, sbiancare i denti, combattere gli inestetismi cutanei) ed eccellente per perdere peso (succo di limone), il limone può anche aiutarti a fare un fuoco!

Probabilmente hai già sentito parlare di molte cose che puoi fare con frutta o verdura, ma questo trucco per fare fuoco è una genialata senza precedenti.
Per rendere questa esperienza mozzafiato e creare una fiamma con le tue mani, avrai bisogno di:

– 1 limone

– 6 spilli

– Cavo elettrico

– 6 chiodi di zinco

– Lana d’acciaio

– Carta igienica

Istruzioni:

– Massaggiare il limone tra i palmi delle mani per ammorbidirlo, quindi posizionare gli sul limone orizzontalmente, lasciando 1 cm di distanza tra loro, fino a formare una linea.

– Inserisci i chiodi di zinco fino ad ottenere 2 linee parallele: una linea di spilli  e una linea di chiodi di zinco.

– Quindi, usando un pezzo di filo elettrico, collega il primo spillo al secondo chiodo di zinco, poi con un altro, il secondo spillo al terzo chiodo di zinco e così via.

– Alla fine, avrai un chiodo libero (che sarà il negativo) e uno spillo libero (che sarà il positivo) a cui collegherai il filo (un filo per ogni estremità).

– Ora prendi la lana d’acciaio e metti due o tre piccoli pezzi di carta igienica su di essa, poi metti le estremità dei fili sulla lana d’acciaio e strofina leggermente per creare un cortocircuito e accendere un fuoco. Trovi il video QUI

Come funziona?

Il limone può creare una corrente elettrica, basta introdurre i terminali in rame e zinco. In altre parole, questi due tipi di metallo sono in grado di interagire con gli ioni di limone. Questa interazione chimica è simile a quella delle batterie ed è conosciuta come “redox”. Quest’ultimo si verifica quando lo zinco si dissocia nell’acido di limone.

Questa incredibile reazione chimica si verifica perché i fili generano elettricità. Pertanto, non appena li metterai sulla lana d’acciaio (o se vuoi, puoi strofinarli l’uno contro l’altro per accenderli), otterrai un buon fuoco in pochissimo tempo!

Ti potrebbe interessare anche—->>>Ecco perché dobbiamo iniziare a spargere sale intorno alla casa

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI