Caos Zaniolo, Nicolò Devitiis ammette le sue colpe

VIDEO – Caos Zaniolo, la Iena Nicolò Devitiis ammette le sue colpe: “Ho sbagliato, l’ho fatta fuori dal vaso”.

Nicolò Devitiis, l’inviato delle Iene che ha intervistato il calciatore Nicolò Zaniolo e la madre Francesca Costa, ha ammesso le sue colpe e si è scusato pubblicamente: “Ho 28 anni e non 40, sbagliando si impara”.

Nicolò Devitiis l’inviato delle Iene che ha realizzato l’intervista a Zaniolo e alla madre Francesca Costa si è scusato per quanto accaduto. Le Iene hanno fatto arrabbiare moltissimo il giovane calciatore romano, Nicolò Zaniolo, a causa di domande troppo spinte durante l’intervista che il programma ha organizzato per lui e la madre. Zaniolo se l’è presa con Devitiis; il giornalista è stato attaccato anche dai tifosi della Roma, che gli hanno dedicato un pesante striscione appeso alla curva Sud, e Devitiis è stato costretto a chiudere tutti i suoi profili social, invasi dagli insulti di chi non ha gradito l’intervista davvero poco opportuna.

Devitiis si è scusato così: “Io ho 28 anni e hai ragione: viene meno ogni discorso quando insulto la madre […] L’ho fatta fuori dal vaso. Ho sbagliato, ci sono tante cose dietro, c’è un gruppo che lavora, non è una giustificazione […] le Iene sono così […]. Ho 28 anni e non 40, sbagliando s’impara e questa roba me la porterò dietro come bagaglio personale”.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI