Home Curiosita Ecco perchè dovresti fare l’amore al primo appuntamento

Ecco perchè dovresti fare l’amore al primo appuntamento

CONDIVIDI

Gli psicologi consigliono di fare l’amore al primo appuntamento. Ecco perchè.

coppia che flirta
Fonte: Istock

Coppia, meglio fare o non fare l’amore al primo appuntamento?

Lasciarsi andare al primo appuntamento o aspettare di conoscere il partner? Questo è un dilemma che molti di voi hanno sicuramente affrontato. La serata va così bene, vorresti passare al test della sintonia sessuale, ma qualcosa ti trattiene. Non vuoi concederti troppo facilmente, per paura di essere giudicata o di bruciare le tappe. Eppure uno studio pubblicato su MensHealth consiglia di non farci pressioni, al contrario!

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

Ti è stato spesso detto che fare l’amore al primo appuntamento era sconsigliato, che non dovevi cedere alla tentazione e che sarebbe più saggio lasciarlo languire per alimentare il suo desiderio. È tutta la dicotomia donna rispettabile / donna facile che ti rapisce in un paradosso perenne tra ciò che vorresti fare e ciò che devi fare. Dimentica i pregiudizi! Concentrati su uno studio che probabilmente cambierà la tua visione.

Fare l’amore rafforza i legami emotivi

Secondo uno studio recente, condotto da un gruppo di psicologi presso il Centro Interdisciplinare di Herzliya in Israele, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze cliniche e sociali dell’Università di Rochester, e pubblicato sulla rivista Social and Personal Relationships, l’intimità precoce potrebbe in realtà aiutare a rafforzare i legami di attaccamento in una relazione emergente.

Secondo Gurit Birnbaum, psicologo sociale e professore associato di psicologia presso IDC Herzliya: “Il sesso potrebbe spianare la strada per approfondire la connessione emotiva tra estranei. E’ così sia per gli uomini che per le donne. In effetti, è il magnetismo che tiene uniti i partner abbastanza a lungo da formare un legame di attaccamento. “

Nell’esperimento, uomini e donne sono stati divisi in quattro studi interdipendenti, in cui le loro reazioni e il loro comportamento sono stati analizzati dagli psicologi.

Nel primo studio, a 36 donne e 22 uomini è stato chiesto di sincronizzare le labbra con la musica preregistrata, quindi valutare il loro desiderio per il loro partner.

Per il secondo studio, 38 donne e 42 uomini sono stati invitati a ballare lentamente con un partner attraente del sesso opposto.

L’obiettivo dei primi due studi era di trovare una correlazione tra “sincronizzazione” e desiderio dell’altro.

Negli altri due studi, composti da 42 donne e 42 uomini, poi 50 donne e 50 uomini, gli scienziati hanno testato il comportamento del gruppo in modo subliminale proiettando un’immagine erotica non pornografica per 30 millisecondi su uno schermo. Quelli che erano eccitati dalle immagini erano quindi più premurosi e più impegnati nei loro compiti.

Ma perché? Secondo i ricercatori, questa sarebbe un’evoluzione al livello del subconscio per garantire la riproduzione: “Nel corso della storia dell’umanità, la coesione dei genitori ha aumentato notevolmente le possibilità di sopravvivenza dei bambini”, ha ha spiegato Birnhaum.

Ossitocina, sesso e attaccamento

Si chiama l’ormone dell’amore, e credici, merita il suo nome! In combinazione con la dopamina durante i rapporti sessuali, è il cocktail perfetto per raggiungere l’altezza della felicità, ma anche per creare la connessione emotiva che ti accompagna per tutta la relazione. Infatti, l’ossitocina viene prodotta nell’ipotalamo (una parte del cervello che svolge un ruolo importante nella regolazione delle funzioni vitali) e rilasciata durante il rapporto sessuale, il parto e l’allattamento al seno per facilitare le funzioni riproduttive.

Gli studi hanno dimostrato che l’attività sessuale stimola il rilascio di questo ormone, che svolge un ruolo chiave nell’erezione e nell’orgasmo. Inoltre, avrebbe un impatto sui comportamenti emotivi, cognitivi e sociali.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Coppia: 5 segreti per una storia che duri nel tempo

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI