Home Coppia Problemi di coppia: 5 segnali che è meglio mollare la presa

Problemi di coppia: 5 segnali che è meglio mollare la presa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:21
CONDIVIDI

Cosa fare se nonostante tutti i tuoi sforzi tu e il tuo partner non riuscite a risolvere i vostri problemi di coppia?

Noia in vacanza
Fonte: iStock

A volte in una relazione capita di trovarsi di fronte a dei problemi che sembrano impossibili da risolvere: hai mai pensato che in alcuni casi sarebbe meglio fermarsi un attimo e smettere di cercare una soluzione a tutti i costi?

Partiamo con un dato scientifico: secondo gli esperti, quasi il 70% dei problemi di coppia non viene mai risolto. Eppure, queste coppie riescono lo stesso a essere felici e a vivere una relazione sana e appagante! Come è possibile?

Il segreto sta nel saper riconoscere i problemi di coppia su cui è meglio mollare la presa, perché si risolveranno da soli con il tempo. Ma quali sono i problemi su cui una coppia dovrebbe lasciar correre e dare tempo al tempo?

Esistono 5 segnali ben precisi che ti aiutano a identificare quei problemi di relazione che è inutile provare a risolvere a tutti costi: vediamo quando è il caso di mollare la presa e smettere di cercare una soluzione che arriverà da sola.

Se vuoi essere sempre aggiornata su tutte le novità e i consigli per la soluzione dei problemi di coppia >>> CLICCA QUI!

Problemi di coppia: alcuni si risolvono da soli con il tempo

problemi di coppia
Fonte: iStock
  1. Quando il problema che avete di fronte è caratterizzato da troppe emozioni, è il caso di lasciar perdere gli sforzi di risolvere a tutti i costi. Un conflitto emotivamente troppo carico ha bisogno di tempo per affievolirsi un po’ e quando gli animi saranno più calmi è probabile che la situazione si risolverà da sola.
  2. Se tu e il tuo partner siete profondamente ancorati alle vostre posizioni e non avete intenzione di cedere di un passo, è inutile provare a discutere. Quando ci si trova ai due estremi è difficile trovare una soluzione che rappresenti un buon compromesso per entrambi. Con il tempo è probabile che entrambi sarete disposti a cedere un po’.
  3. Un altro esempio di problemi di coppia su cui è meglio non insistere troppo è in quelle situazioni in cui la via di mezzo non esiste: un classico esempio è quello in cui lui non è pronto ad essere padre, mentre lei vuole a tutti i costi un bambino. Non esiste soluzione perchè non è possibile avere mezzo bambino, si può solo sperare che con il tempo la coppia riesca a incontrarsi a metà strada.
  4. Se hai provato diverse volte a trovare una soluzione al problema in questione, ma i tuoi sforzi non hanno portato a nulla di buono o addirittura hanno inasprito il conflitto e peggiorato la situazione, sei di fronte a uno di quei problemi per i quali è meglio mollare la presa e fare un passo indietro.
  5. Infine, se la coppia ha già provato in precedenza di risolvere una questione spinosa ma il cambiamento necessario a trovare la soluzione è stato fatto a malapena o addirittura a malincuore è il caso di fermarsi un attimo. Un po’ di tempo servirà a riflettere e magari porterà con sé inaspettatamente la miglior soluzione possibile.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI