Home Contorni

La pizza agli spinaci e la focaccia tradizionale al basilico: le ricette

CONDIVIDI
pizza agli spinaci
Pizza agli spinaci, ricetta (Istock Photos)

La ricetta per preparare una pizza gourmet e una focaccia tradizionale in casa: ingredienti, idee e consigli per una serata da mangiare

Chi non ama la pizza e le focacce fragranti appena sfornate? Tutti adoriamo la pizza, ma quando decidiamo di farla a casa, non si sa per quale motivo, il risultato non è mai all’altezza delle aspettative. Colpa di ricette poco accorte? Forse si o forse no, ma la domanda di fondo qui è un’altra: cosa scegliere tra pizza e focaccia? La caratteristica che accomuna queste due tipologie di ricette è che si tratta di basi semplici sulle quali elaborare meravigliose fantasie gastronomiche. Molte sono suggerite dalla tradizione, altre dettate dall’ingegno culinario che si acuisce per ottimizzare le giacenze della dispensa. Le focacce sono lo sfizio per antonomasia, costituiscono una buona merenda dolce o salata. Si possono preparare come antipasto, per rallegrare una serata e rinvigorire un buffet di cocktail. Si possono preparare in anticipo e persino surgelare. Mentre le pizze? Cosa dire sul piatto italiano per eccellenza. Le pizze sono radicate nella nostra tradizione da secoli ormai e sono rappresentative dei gusti di noi italiani e del colore solare della nostra cucina più genuina. Oggi proponiamo due ricette sfiziose, la pizza agli spinaci e la focaccia tradizionale al basilico. Con un pizzico di fiducia e voglia di cucinare, mettiamoci a lavoro.

Potrebbe interessarti anche: Pizza in tazza, la ricetta per una voglia da soddisfare in 2 minuti

Ricetta: pizza agli spinaci – impasto di base e ingredienti

ingredienti per pizza
Ingredienti per pizza e focaccia (Istock Photos)

Per fare una buona pizza, la prima cosa è saper fare un eccellente impasto di base. Di seguito gli ingredienti e il procedimento per la pasta di pizza.

  • 500 grammi di farina tipo 00;
  • 25 gr di lievito di birra;
  • Olio evo q.b.
  • Sale, un pizzico

Per il condimento

  • 800 gr di spinaci
  • 2 spicchi di aglio bianco
  • Un pizzico di noce moscata
  • 1 uovo
  • 1 mozzarella fiordilatte
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di panna
  • Olio evo
  • Sale q.b.
  • Pepe nero in grani

Procedimento

  1. Come prima cosa, sciogliete in un bicchiere di acqua tiepida 25 grammi di lievito di birra – aggiungete all’interno un pizzico di bicarbonato per alimenti per attivare la lievitazione – e una volta sciolto, aggiungete due manciate di farina tipo 00.
  2. Procedete ad impastare bene e a lavorare la pasta finché non risulterà liscia. Per attivare la lievitazione, sbattete energicamente il panetto sul tavolo un paio di volte.
  3. In una terrina capiente leggermente infarinata adagiatevi il panetto e ricopritelo con un panno – canovaccio da cucina – e lasciate lievitare in un luogo tiepido per almeno mezz’ora.
  4. Dopo versate la farina rimanente su una spianatoia e impastatela insieme al panetto aggiungendo un pizzico di sale e a filo un po’ acqua tiepida, sino a che il composto non abbia raggiunto la sua consistenza. Lavorate il tutto per una decina di minuti e una volta finito, ponete il panetto in un luogo tiepido a riposare, ricoperto con uno strofinaccio per almeno 3 ore. Pizza napoletana vs pizza romana: le differenze e le rispettive ricette
  5. Una volta trascorse le ore, ponete la pasta lievitata sulla spianatoia e lavoratela in modo che si gonfi un po’ e procedete ora a stenderla con il mattarello.
  6. Una volta tirata la pasta, riponetela su una teglia da forno che avrete precedentemente unto con dell’olio e procedete a condirla con gli spinaci.
  7. Procedete intanto a cuocere gli spinaci in una padella antiaderente senza l’aggiunta di acqua. Una volta pronti, dovranno risultare come ammorbiditi, strizzateli e passateli in padella nuovamente con l’aglio spremuto e un pizzico di sale.
  8. Procedete quindi con lo sbattere l’uovo in un tegame insieme alla panna, la noce moscata, il formaggio grattugiato e fate addensare gli ingredienti a bagnomaria.
  9. Ora disponete gli spinaci cotti sulla pizza già tirata e aggiungete la mozzarella a fettine o cubetti sui bordi della pizza lasciando il centro vuoto solo di spinaci. Dopo, aggiungete il composto con l’uovo al centro e insaporite con il pepe e un filo d’olio evo.
  10. Cuocete in forno preriscaldato a 250° per 20 minuti circa.

La vostra pizza agli spinaci sarà deliziosa e sorprenderà i palati dei vostri commensali. Ma se volete tenere la pizza per un’altra occasione, proponiamo di seguito la ricetta della focaccia tradizionale al basilico.

 

Ricetta: Focaccia tradizionale al basilico – Ingredienti
focaccia tradizionale al basilico
focaccia tradizionale al basilico (Istock Photos)

Gli ingredienti che vi serviranno per preparare una deliziosa e fragrante focaccia tradizionale al basilico sono semplici e genuini.

  • 350 grammi di farina tipo 0
  • 20 foglie di basilico fresco
  • 90 grammi di pancetta a fettine spesse
  • 150 ml di acqua tiepida
  • 15 grammi di lievito di birra
  • 60 ml di olio evo
  • Mezzo cucchiaino di sale
  • Pizzico di sale grosso
  • Pepe nero macinato o in grani
Procedimento
  1. Come prima cosa sminuzzate il basilico con le mani;
  2. Sciogliete in mezzo bicchiere di acqua tiepida il lievito di birra con il sale grosso in altrettanta acqua.
  3. Setacciate la farina e raccoglietela in una terrina, quindi iniziate a amalgamarla con il lievito sciolto aggiungendo gradualmente l’acqua rimasta e l’olio.
  4. Su una spianatoia, rovesciate l’impasto e lavoratelo per circa 10 minuti e lasciatela lievitare, una volta formato il panetto, per circa 2 ore.
  5. Una volta trascorso il tempo necessario lavorate nuovamente il panetto aggiungendo però il basilico all’impasto per qualche minuto.
  6. Ora stendete la pasta con le dita sino ad ottenere uno spessore di mezzo centimetro o poco più.
  7. Con dell’olio spennellate la superficie e cospargete il pepe macinato e il sale grosso al momento.
  8. Infornate a 200° per circa 25/30 minuti. Una volta cotta la vostra focaccia, attendete qualche minuto prima di servirla in tavola.

Che tu abbia scelto di provare la pizza agli spinaci o la focaccia tradizionale al basilico, ti consigliamo di accompagnare entrambe con una buona birra bionda per la pizza e scura per la focaccia, ma, per gli amanti del vino, un buon vino rosé è sicuramente quello più adatto ad entrambe le pietanze. Una serata frizzante, tradizionale e italiana, in compagnia dei vostri più cari amici è sempre la scelta più giusta da fare. Buon appetito a voi!

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore