Karl Lagerfeld chi era: età, altezza, carriera e vita privata

Karl Lagerfeld
Fonte: Instagram @karllagerfeld

Karl Lagerfeld chi è? Tutto quello che c’è da sapere tra età, carriera e vita privata

Karl Lagerfeld
Fonte: Instagram @karllagerfeld

Karl Lagerfeld si è spento oggi 19 febbraio 2019 all’età di 86 anni. Un grande lutto nel mondo della moda oggi è venuto a mancare il direttore creativo di case di alta moda come Chanel e Fendi. L’uomo si è spento nella sua abitazione a quanto pare per problemi di salute legati all’età, ma ancora non ci sono notizie certe sulla reale causa della sua morte. Ma scopriamo qualcosa di qualcosa di più su Karl Lagerfeld

Karl Lagerfeld: vita privata

Karl Lagerfeld
Fonte: Instagram @karllagerfeld

Karl Lagerfeld nasce il 10 settembre 1938 ad Amburgo. Lui è figlio di un imprenditore caseario e di una commessa berlinese. Quando ha solo 22 anni vince un concorso di moda e viene assunto dallo stilista Pierre Balmain come assistente. Per quanto riguarda la sua vita sentimentale, il suo amore più grande è Jacques de Bascher, amante conteso con Yves Saint Laurent.

Ma la vera star della sua vita, fu la gatta Choupette, che Karl adorava alla follia. Durante un’intervista ha addirittura dichiarato che se fosse legale, la sposerebbe. Lei è un bellissimo esemplare di gatto bianco ed ha anche un profilo Instagram, dove si possono ammirare foto in cui la micina viene ritratta in ogni posa possibile.

Karl Lagerfeld: carriera

Karl Lagerfeld
Fonte: Instagram @karllagerfeld

La carriera Karl Lagerfeld nel mondo della moda inizia nel 1955, quando vince un concorso per un cappotto che aveva realizzato. Poco dopo vince un altro concorso sponsorizzato dalla nota casa di moda Yves Saint Laurent. Successivamente lavoro per alla maison di Pierre Balmain passando poi a quella di Jean Patou, qualche anno più tardi lo stilista inizia a lavorare presso la maison romana Tiziani, fondata dall’inglese Evan Richards

Nel 1958 lancia la sua prima linea ma non viene apprezzata dai critici di moda. Situazione che si ripete anche per la sua successiva linea, le gonne erano troppo corte. Inizia ad avere successo nel 1964, infatti inizia a disegnare come freelance per Chloé fino a realizzare l’intera collezione del brand. Negli anni Sessanta Lagerfeld inizia a disegnare per Fendi.

Nel 1980 fonda la sua etichetta che chiama Lagerfeld ed è specializzata in profumi e linee di vestiti. Lagerfeld ha collaborato con la svedese H&M. Per la sua linea di abbigliamento “Karl Lagerfeld” a Parigi hanno sfilato le più importanti supermodelle, tra cui Claudia Schiffer, la sua prediletta. Nel 1983 lavora nella direzione creativa della maison Chanel. Lagerfeld è famoso anche per la sua carriera da fotografo, durante la quale ha immortalato star come Marilyn Manson.

Negli ultimi anni lo stilista collabora con Diesel e H&M disegnano abiti per numerosi cantanti tra i tanti anche la fantastica Madonna. Lagerfeld non si è fermato solo alla moda infatti nel 2018 progetta anche un hotel a 6 stelle a Macau. Fino alla sua morte Lagerfeld è stato il capo esecutivo dei disegnatori della Maison Chanel e direttore creativo della Maison Fendi.

Il patrimonio di Karl Lagerfeld, stimato dalla rivista tedesca Manager Magazin nel 2013, sarebbe stato di 350 milioni di euro. Nel 2019, invece, ha guadagnato il primo posto fra i 10 stilisti più pagati.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI