Home Attualità Lutto nel mondo del cinema: Bruno Ganz è morto

Lutto nel mondo del cinema: Bruno Ganz è morto

CONDIVIDI

L’attore svizzero Bruno Ganz è morto stamattina a Zurigo. Aveva 77 anni.

Bruno Ganz, 2017 (Fonte: Getty Images)

Il famoso attore svizzero Bruno Ganz è morto all’età di 77 anni questa mattina a Zurigo. Il mondo del cinema è in lutto. Ganz è stato un attore dal valore unico; nella sua carriera ha recitato complessivamente in circa 50 film, produzioni nazionali e internazionali, molti dei quali gli hanno fatto vincere il Premio del cinema svizzero: nel 2001 vinse il David di Donatello con “Pane e tulipani”, per il quale Ganz era candidato come miglior attore protagonista, e nel 2006 vinse lo stesso premio con “Vitus”. Nel 2017 gli è stato attribuito il Premio d’onore del cinema svizzero, come riconoscimento alla sua grande carriera.

Bruno Ganz, 2014 (Fonte: Getty Images)

Bruno Ganz: carriera

Bruno Ganz è nato nel 1941 a Zurigo, da padre svizzero e madre italiana. Fece per la prima volta apparizione nel mondo del cinema nel 1960, nel film “Derr herr mit der schwarzen Melone”, ma la sua carriera ebbe una svolta solo diciassette anni dopo quando nel 1977 il regista tedesco Wim Wenders gli affidò una parte importante nel film “L’amico americano”. Il successo di Bruno Ganz esplose nel 1987, quando l’attore recitò nel film “Il cielo sopra Berlino”, sempre sotto la regia di Wim Wenders. Da quel momento in poi la carriera di Bruno Ganz fu tutta in discesa. Tra le sue interpretazioni più recenti ricordiamo: Adolf Hitler in “La caduta”, nel 2004; Tiziano Terzani in “La fine è il mio inizio”, nel 2010; il ruolo del Papa nella serie “The vatican”, nel 2013.

Le doti d’attore di Bruno Ganz non si limitarono solo al mondo del cinema. Ganz, infatti, recitò anche come interprete teatrale. L’attore salì per la prima volta sul palco nel 1987, interpretando un ruolo secondario all’interno dell’opera “Prometeo incatenato” di Eschilo e in alcune opere di Bertolt Brecht. Tra le sue apparizioni più apprezzate ricordiamo sopratutto quella in “Faust goethiano”, la messinscena diretta da Peter Stein nel 2000; lo spettacolo ebbe luogo ad Hannover, durante l’EXPO di quell’anno.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI