Home Salute e Benessere Ecco come eliminare istantaneamente il muco da gola e polmoni

Ecco come eliminare istantaneamente il muco da gola e polmoni

CONDIVIDI

Infezioni respiratorie, raffreddori, sinusiti, allergie, il fumo e persino l’ambiente possono innescare cambiamenti nel vostro muco e catarro. Ecco come liberarcene in modo naturale e istantaneamente.

Ecco come eliminare istantaneamente il muco da gola e polmoniEcco come rimuovere il muco e il catarro dalla gola e dai polmoni

Organi come la bocca, il naso, la gola, o polmoni producono muco e catarro, naturalmente, per proteggere e sostenere il sistema respiratorio. Un eccesso è raramente un problema medico serio, ma è scomodo e imbarazzante, specialmente quando blocca i seni nasali o causa la tosse.

Esiste muco e muco, ecco la differenza

Il muco è una sostanza appiccicosa prodotta dalle mucose del corpo, questo liquido gelatinoso si osserva quando si soffia il naso. Per quanto riguarda il catarro, viene prodotto dal sistema respiratorio inferiore, inclusi gola e polmoni in risposta all’infiammazione.

Quando sei malato, queste secrezioni contengono virus o batteri e cellule del sistema immunitario che stanno lottando per proteggere il tuo corpo. In caso di eccesso, queste sostanze ostruiscono i bronchi e ostacolano il sistema respiratorio. L’espulsione è essenziale per liberare i seni e i bronchi. Anche se ci sono farmaci che possono essere utili ma per evitare i loro effetti collaterali, ci sono modi più naturali.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Rimedi Naturali & Benessere  CLICCA QUI

Qui ci sono 4 metodi per eliminare il muco in modo naturale

1. Il tè allo zenzero

Gli studi hanno dimostrato che lo zenzero è un eccellente antibatterico, antivirale, antistaminico e decongestionante naturale. Pertanto, può alleviare la congestione della gola e del torace eliminando il catarro in eccesso. Il modo migliore per usare lo zenzero è berlo sotto forma di tè. Per prepararlo, hai bisogno di:

Due tazze di acqua
Un cucchiaino di miele
½ cucchiaino di pepe
3 cm di radice di zenzero fresca

Come prepararlo?

Portare ad ebollizione l’acqua, quindi aggiungere il pepe e lo zenzero. Coprire e cuocere per cinque minuti a fuoco basso. Una volta tolto dal fuoco, versatelo in una tazza e aggiungete il miele.

Evitate di assumere questo tè se avetei problemi di stomaco, emorroidi, diabete o coagulazione del sangue. Inoltre, non è raccomandato per le donne in gravidanza e in allattamento.

2. Miele e limone

Il limone e il miele hanno proprietà antibatteriche e antimicotiche efficaci contro l’influenza e i suoi sintomi. Il limone contiene vitamina C che decongestiona e migliora l’immunità. Inoltre, l’acidità del limone scompone il muco.

Fai una miscela di due cucchiai di succo di limone e un cucchiaio di miele e prendilo tre volte al giorno. Evitare in caso di disturbi ai reni o alle vie biliari, ulcera allo stomaco o allergia agli agrumi.

3. Curcuma

La curcuma contiene la curcumina che ha proprietà antisettiche, antiossidanti e antibatteriche che uccidono i batteri responsabili di muco dimostrato in numerose ricerche. Allo stesso modo, rafforza il tuo sistema immunitario.

Devi prendere un bicchiere di acqua tiepida, aggiungere un cucchiaino di polvere di curcuma e mezzo cucchiaio di sale. Fai i gargarismi con questa mistura tre o quattro volte al giorno.

Se prendete medicine per il sangue, la curcumina può avere un effetto anticoagulante quando ingerita. Chiedete sempre consiglio al medico!

4. Vapore alle erbe

L’inalazione del vapore è eccellente soprattutto se si aggiunge rosmarino e timo. Entrambe le piante hanno proprietà antisettiche e fluidificanti e sono altamente raccomandate per la pulizia delle vie aeree.

Metti un cucchiaino di rosmarino secco e mezzo cucchiaino di timo in acqua bollente. Quindi, appoggiarsi sul vapore, coprire la testa con un asciugamano per non permettere al vapore di fuoriuscire. Inspirare il vapore per circa cinque o dieci minuti. Fatelo più volte al giorno.

Gli alimenti proposti sono rimedi naturali che non trattano la malattia quando è acuta. Pertanto, è sempre consigliabile consultare il proprio medico.

Per una buona guarigione, assicurati di avere abbastanza umidità in casa, soffia il naso regolarmente ed evita le bevande fredde.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Influenza? Ecco cosa accade se bevi latte caldo con il miele

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI