Home Curiosita Tè verde alla menta: ecco perché fa così bene

Tè verde alla menta: ecco perché fa così bene

CONDIVIDI

Il tè verde alla menta è un vero toccasana per la salute. Ecco perché fa così bene.

benefici tè verde alla menta
Fonte: Istock

Chi ama il tè avrà sicuramente provato almeno una volta il tè verde alla menta. Una versione più fresca e saporita di questa bevanda e che, tra le altre cose, gode di diverse proprietà che apportano benefici all’organismo.
La menta, infatti, gode di una discreta quantità di vitamine A e C che unite agli antiossidanti del tè verde creano un vero toccanasa per la salute.
Vediamo quindi quali sono i benefici del tè alla menta e perché è consigliabile berlo ogni giorno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tè Matcha: l’elisir di lunga vita che andrebbe bevuto ogni giorno

Se vuoi restare aggiornata su tutto ciò che riguarda, tè, infusi e rimedi naturali per sentirsi sempre al meglio CLICCA QUI!

Tè alla mente e benefici: ecco quali sono i principali

benefici tè verde alla menta
Fonte: Istock

Aiuta a dimagrire. Partiamo da uno di quei benefici che fa sempre piacere leggere. Il tè verde unito alla menta crea il connubio perfetto per stimolare il metabolismo e la combustione dei grassi. Perfetto quindi quando si è a dieta e ci si vuole concedere una pausa sana.

È ottimo per rilassarsi. Il mentolo unito al calore del tè, aiuta a ritrovare la giusta calma, rilassando l’organismo e sedando stati di ansia o stanchezza estrema.

È un ottimo digestivo. A fine pasto, una tazza di tè verde alla menta aiuta a digerire, calmando eventuali mal di pancia. Questa bevanda ha inoltre un effetto disinfiammante che fa bene all’organismo.

Allevia le allergie. Sempre grazie ai poteri disinfiammanti, tipici sia del tè verde che della menta, questa bevanda aiuta ad abbassare il numero di globuli bianchi legati alle allergie, donando così sollievo dallo stato in cui si versa in presenza di sostanze allergene.

Aiuta a dormire. Se si hanno problemi nel prendere sonno, una tazza di tè verde alla menta riuscirà a rilassare i muscoli e a rilassare la mente, regalando così un sonno più lungo e riposante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Tè bianco: ecco perché dovremmo berlo ogni giorno

Ora che abbiamo visto quali sono i benefici del tè verde alla mente, cerchiamo di capire come prepararlo.

Per farlo occorrono una tazza d’acqua,
due cucchiai di tè verde
5 foglie di menta, preferibilmente biologica

Si mette a bollire l’acqua e quando arriva a bollore si aggiungono le foglie di menta e i cucchiai di tè verde. A questo punto si lascia a riposo per una decina di minuti e lo si beve, possibilmente senza zucchero. Se lo si trova amaro meglio optare per un cucchiaino di miele.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI