Home Anticipazioni TV

Il collegio 3, torna la scuola anni ’60 per studenti indisciplinati

CONDIVIDI

Il Collegio 3 ha avuto inizio, ecco tutto ciò che c’è da sapere sul documento-reality più amato degli ultimi anni.

il collegio 3
Fonte: Instagram @ilcollegio.rai.ufficiale

E’ iniziato martedì 12 febbraio in prima serata su Rai Due Il Collegio tre, nuova edizione del docu-reality con protagonisti un gruppo di adolescenti, tra i 13 e i 17 anni, catapultati indietro nel tempo, questa volta fino al 1968: i ragazzi sono stati rinchiusi in un rigido collegio convitto di Celana di Caprino Bergamasco dove devono preparare l’esame di terza media.

Il programma si presenta dunque anche quest’anno come un esperimento televisivo e sociale in cinque puntata il cui filo conduttore sarà la voce narrante di Giancarlo Magalli, conduttore che racconterà le vicissitudini vissute dagli studenti e dai loro professori.

Dopo le precedenti edizioni, ambientate rispettivamente nel 1960 e 1961, sarà quest’anno il Sessantotto a fare da sfondo alle avventure degli studenti, con quell’aura di cambiamento che ha contraddistinto quest’anno e con un collegio di conseguenza ancor più severo, impegnato nell’arginare il desiderio di ribellione giovanile. A comprovare la rinnovata fermezza arriva dunque un test d’ingresso, volto a far conquistare da subito con il duro lavoro l’ambita divisa del collegio. Questa però non è l’unica novità in ambito scolastico: grazie alla riforma del 1962 sono sparite alcune materie come il latino, mentre sono arrivare nuove materie quali educazione civica ed educazione artistica. Il canto corale si è trasformato infine in educazione musicale.

Con questo carico di novità e con una rinnovata fermezza prende dunque avvio Il Collegio 3.

Se vuoi restare aggiornata sul palinsesto televisivo giorno dopo giorno CLICCA QUI!

Il Collegio 3 professori

il collegio progessori
Foto da Instagram @ilcollegio.rai

Il corpo docente è composto quest’anno dal preside e da sette professori. Ad esso si aggiungono i due immancabili sorveglianti.

Ma scopriamo l’elenco completo nome per nome:

– Paolo Bosisio (Preside),
– Andrea Maggi (Italiano ed Educazione Civica),
– Maria Rosa Petolicchio (Matematica e Scienze),
– Luca Raina (Storia e Geografia),
– Dario Cipani (Educazione fisica),
– David Wayne Callahan (Inglese),
– Diana Cavagnaro (Educazione musicale),
– Alessandro Carnevale (Arte),
– Lucia Gravante (Sorvegliante),
– Piero Maggiò (Sorvegliante).

Il Collegio 3 cast

il collegio 3
Fonte: Instagram @ilcollegio.rai.ufficiale

Veri protagonisti di Il Collegio 3 saranno come ogni anno gli studenti, nove ragazzi e altrettante ragazze.

– Alice Carbotti, 15 anni di San Donato Milanese,
– Beatrice Cossu, 16 anni di Bareggio (Milano),
– Cora e Marilù Fazzini, 15 anni di Città Sant’Angelo (Pescara),
– Ginevra Pirola, 15 anni di Milano,
– Giulia Mannucci, 15 anni di Roma,
– Jennifer Poni, 17 anni di Ranica (Bergamo),
– Nicole Rossi, 17 anni di Roma,
– Noemi Ortona, 15 anni di Milano,
– Elia Libero Gumiero, 14 anni di Campolongo Maggiore (Venezia),
– Esteban Frigerio, 14 anni di Como,
– Evan Nestola, 15 anni di Milano,
– Francesco Michael Gambuzza, 16 anni di Massalengo (Lodi),
– Gabriele De Chiara, 16 anni di Roma,
– Matias Caviglia, 14 anni di Massalengo (Lodi),
– Riccardo Tosi, 17 anni di Verona,
– William Carrozzo, 16 anni di Galliate (Novara),
– Youssef Komeiha, 16 anni di Napoli.

Il Collegio dove si trova

il collegio 3

Come ogni anno a prestare le sue mura al docu-reality sarà il Collegio Convitto di Celana di Caprino Bergamasco, in provincia di Bergamo. La struttura risale al 1579 e fu edificata per volontà di San Carlo Borromeo. Il complesso fu da subito destinato al ruolo di collegio maschile e femminile e istituto scolastico per i semi-convittori e per gli studenti esterni. La struttura ospitava circa 1.000 studenti, dei quali 700 vivevano all’interno. Tra i suoi più noti frequentatori ricordiamo ad esempio Papa Roncalli.

Il Collegio streaming

il collegio streaming
Foto da Instagram @ilcollegio.rai

Le cinque puntate (una in più delle precedenti stagioni) da 115  minuti ciascuna del programma andranno in onda di martedì a partire dal 12 febbraio su Rai Due e, ovviamente in contemporanea, sul sito internet del canale.

Qualora però vi foste persi qualcosa sarà il web a venirvi in soccorso. Collegandosi al sito ufficiale Rai Play attraverso pc, smartphone e su tutti i dispositivi mobili, i fan potranno rivedere sia le puntate di questa che delle precedenti stagioni.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI