Home Ricette

Flan di verze: ricetta e preparazione per un secondo piatto da assaporare

CONDIVIDI
ricetta flan di verze
Ricetta flan di verze: ingredienti e preparazione (Istock Photos)

Il flan di verze: la ricetta e la preparazione per un secondo piatto da assaporare. Consigli e ingredienti

Il flan di Verze è un secondo piatto facile da preparare e la sua presentazione vi farà fare una figura bellissima con i vostri commensali. Gli ingredienti sono di facile reperibilità e adatti per una cena tra amici o se vuoi stupire il tuo partner con qualcosa di diverso e originale. Anzitutto hai bisogno del cavolo-verza. Sapevi che la verza è ricco di vitamine A , vitamina C e vitamina K e presenta una quantità elevata di proprietà benefiche, sia a livello digestivo, che a livello intestinale. Tra le molte cose è utile sapere che ha proprietà analgesiche, antinfiammatorie e decongestionanti. Molto apprezzato nella stagione fredda. Poiché presenta una grande quantità di sali minerali, potassio e magnesio, quest’ortaggio apporta all’organismo dei benefici e aiuta a combattere asma e bronchiti. È bene farne uso in tutti i casi di debilitazione ed anche utile per rinforzare le difese immunitarie.

Ti potrebbe interessare anche: Video ricetta: come cuocere il cavolo cappuccio senza grassi

 Curiosità del cavolo verza

Non tutti lo sanno ma, il cavolo verza era considerato sin dall’antica Grecia, sacro poiché ricco di proprietà curative. Si coltiva in Italia nel Sud, principalmente, ma troviamo coltivazioni anche in Trentino, Veneto ed Emilia Romagna. Dalla fermentazione del cavolo si ricavano i crauti che sono il più noto alimento ottenuto dalla fermentazione lattica. Contengono grande quantità di colina, una sostanza che ha la capacità di abbassare la pressione sanguigna, regolarizzare l’assorbimento dei grassi nell’organismo. Il cavolo verza è povero di grassi, utile per chi vuole mantenersi in forma. Pensate che  100gr di cavolo verza contengono solo 27 kcal. Si può consumare in tanti modi, crudo, cotto a vapore o, addirittura centrifugato. Oggi noi proponiamo una ricetta del cavolo verza chic e gustosa, da presentare per una cena in famiglia o tra amici. Squisito e salutare, il flan di verze è un secondo piatto adatto a serate da ricordare.

ti potrebbe interessare anche: Video ricetta vegana: fagottini di verza e riso

Ricetta: Ingredienti per 4 persone

  • verza: 600gr
  • Burro vegetale: 50gr
  • 2 uova
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 8 fette di pan carré
  • Ppe nero q.b.
  • Fontina o provola dolce 120gr
  • Brodo vegetale q.b.

Preparazione del flan di verze

ricetta flan di verze
ricetta flan di verze (Istock Photos)
  • Pulisci la verza eliminando le foglie più esterne e le coste dure, quindi lavala sotto l’acqua corrente. Tagliala successivamente a striscioline e falla bollire per mezz’ora in acqua salata con l’aceto bianco. Quando è pronta, una volta scolata, strizzala per bene con l’aiuto di una forchetta fai pressione per levare l’acqua in eccesso.
  • Intanto tostate le fette di pan carré nel tostapane o nel grill del forno, poi imburratele da ambo le parti (con circa 40 g di burro). Taglia a fettine la provola o la fontina.
  • In una teglia rettangolare che avrai precedentemente rivestito di carta forno e imburrata, versa le verze, e alterna strati di pane e formaggio. Fai in modo che l’ultimo strato, quello che resta in superficie, sia solo di pane. Cospargi l’ultimo strato con del formaggio grattugiato. È consigliabile il parmigiano reggiano.
  • In una ciotola a parte, sbatti le uova con l’aggiunta di una spolverata di noce moscata, una macinata di pepe e un pizzico di sale. Unisci quindi al composto ottenuto il brodo vegetale in modo da irrorare il flan di verze. Cuoci in forno per 30-35 minuti a 180° sino a doratura. Servi il tuo flan di verze non troppo caldo. È consigliabile farlo riposare, una volta terminata la cottura, per una decina di minuti fuori dal forno.

Leggi anche: Un regalo goloso? Regaliamo il sale

Consigli per la presentazione del piatto

Accompagna il flan di verze tagliato a fette con una fonduta di parmigiano o pecorino: per prepararla ti basterà sciogliere in un pentolino qualche cucchiaiata di formaggio con un po’ di panna, fino a ottenere una crema. In alternativa, puoi servire il tuo flan di verze con burro fuso e salvia: il risultato sarà molto aromatico e il profumo invaderà la stanza. Aggiungi dei pomodorini pachino come guarnizione per dare un tocco di colore. Accosta al tuo secondo piatto un vino bianco o rosé.