Home Attualità

Eurovision Song Contest 2019

CONDIVIDI
Eurovision
Eurovision Kiev 2017 (Fonte: Getty Images)

Cos’è l’Eurovision Song Contest, quando e dove si terrà quest’anno e chi rappresenterà l’Italia.

L’Eurovision Song Contest (ESC) è un festival musicale internazionale nato a Lugano, in Svizzera, nel 1956. Da quell’anno il concorso canoro è organizzato annualmente dai membri dell’Unione europea di radiodiffusione e trasmesso in tutto il mondo. L’Eurovision è uno dei programmi televisivi più longevi, non è mai stato interrotto, ed è l’evento non sportivo più seguito al mondo: negli ultimi anni ha raggiunto 600 milioni di spettatori.

Eurovision 2018
Netta Barzilai vince l’Eurovision 2018 (Fonte: Getty Images)

Dove?

Il paese host del concorso è ogni anno diverso, di norma la madrepatria della canzone vincitrice l’anno passato. Nel 2018 il concorso è stato ospitato a Lisbona ed è stato vinto dall’israeliana Netta Barzilai con la canzone “Toy”: per questo motivo quest’anno la 64esima edizione si svolgerà presso l’Expo di Tel Aviv in Israele. Quella di quest’anno è la terza edizione dell’Eurovision che si svolge in Israele.

Quando?

L’Eurovision Song Contest 2019 è organizzato su tre sere del mese di Maggio: Martedì 14 andrà in onda la prima semi-finale, Giovedì 16 la seconda semi-finale e Sabato 18 la finale. Condurranno Bar Refaeli, Erez Tal, Assi AzareLucy Ayoub.

In Italia le semi-finali andranno in onda su Rai4, mentre la finale di Sabato sarà trasmessa su Rai1. Dal 2016 il concorso viene trasmesso in diretta anche sul canale ufficiale YouTube dell’evento.

Eurovision 2018
Ermal Meta e Fabrizio Moro all’Eurovision 2018 (Fonte: Getty Images)

Chi rappresenterà l’Italia?

Sono 42 gli artisti in gara all’Eurovision Song Contest 2019, ognuno dei quali rappresenterà il proprio paese. Il candidato italiano è Alessandro Mahmud, in arte Mahmood, vincitore di Sanremo 2019. Alessandro ha accettato di partecipare al Contest durante la conferenza stampa subito successiva alla vittoria, ma tra le interviste di ieri e oggi l’artista ha dichiarato di avere qualche perplessità al riguardo.

Leggi anche –> Mahmood vince il Festival di Sanremo 2019

A RTL 102.5 si è espresso in merito dicendo che “E’ ancora tutto un work in progress, stiamo guardando due cose, vi dirò al più presto”. Alessandro ha risposto anche alle domande di Radio Deejay: “Siccome la vittorià è stata un po’ inaspettata ancora non abbiamo messo la testa sul tema Eurovision, perché stiamo ancora organizzando le ultime cose, ma sicuramente nei prossimi giorni ci penseremo”. Il ragazzo ha assicurato che in caso si presenterebbe al Contest con “Soldi”, la canzone con la quale ha vinto il Festival di Sanremo. Mahmood ha rilasciato queste dichiarazioni prima di aver avuto qualsiasi confronto con la casa discografica per cui lavora, la Universal, e soprattutto prima di aver parlato con la Rai: pare dunque che non sia ancora stato spiegato all’artista quali sono gli impegni che deriveranno dalla sua partecipazione all’Eurovision. Per il momento, comunque, non c’è nulla per cui allarmarsi: nei prossimi giorni la situazione dovrebbe schiarirsi.

L’anno scorso sono stati Fabrizio Moro e Ermal Meta a rappresentare il nostro paese all’Eurovision, in gara con la canzone “Non mi avete fatto niente”.