Home Attualità Sanremo 2019, Salvini e il selfie davanti al televisore: “Evviva Sanremo”

Sanremo 2019, Salvini e il selfie davanti al televisore: “Evviva Sanremo”

CONDIVIDI

Matteo Salvini pubblica un selfie davanti la tv per il Festival di Sanremo e risponde con sarcasmo alle frecciatine a lui dirette da Claudio Baglioni e i suoi ospiti.

Che tra il Teatro Ariston di Sanremo e il ministro Matteo Salvini non corresse buon sangue si era capito da subito, già da quando, durante la conferenza stampa di presentazione del Festival, il direttore Claudio Baglioni aveva detto la sua sul tema migranti:

“Non si può pensare di risolvere il problema di milioni di persone che sono in movimento, che sono in disagio, evitando lo sbarco di quaranta o cinquanta persone: “Ne prendo tre io, tre, due l’altro”. Siamo un po’ alla farsa, questo ce lo dobbiamo dire”

Da lì in poi lo strappo non si è mai più ricucito e in quel del Festival ogni occasione sembra buona per rincarare la dose.

Ultima opportunità del genere è stata data dall’arrivo sul palcoscenico del duo comico Pio e Amedeo. Questa volta però Matteo Salvini ha voluto risponde, per così dire, per le rime.

Se ami Sanremo 2019 e vuoi restare sempre aggiornato su tutte le news collegate, CLICCA QUI!

Salvini risponde con un selfie alle critiche da Sanremo

Matteo Salvini sanremo
Foto da Instagram @matteosalviniofficial

“Evviva #Sanremo…😉
Visto che parlano sempre di me, mi potevano almeno invitare per una cantatina!”

Con queste parole e un selfie davanti alla televisione Matteo Salvini sfodera la sua vena ironica per rispondere alle continue punzecchiate che il Teatro Ariston di Sanremo sembra aver deciso di regalargli.

In quel momento sul palcoscenico del Teatro Ariston Pio e Amedeo stanno dando spettacolo e con le loro battute non risparmiavano nessuno, attaccando Salvini, Berlusconi, il Pd e Baglioni stesso.

Sul ministro leghista in particolare dicevano:

“Tu hai fatto lo spettacolo un po’ di tempo fa. – dicono i due comici a Claudio Baglioni – E come ti chiamavi? Colonnello? Maresciallo? No, eri capitano coraggioso, come quello là. E nello spot di Sanremo eri vestito da vigile, con la divisa. Sono tutti segnali. Strizzi l’occhio. Ma lui non è rancoroso. Ora dice le più brutte cose, ma fra 2-3 anni ti ama. Con noi meridionali ha fatto la stessa cosa. Ora ci vuole ben”

Il selfie in risposta certo non trasuda tutto questo “bene” ma la strada prima della fine del Festival è ancora lunga e tutto può succedere, anche un nuovo amore tra Matteo Salvini e Sanremo.

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI