Home Personaggi Uomini Giovanni Caccamo chi è: età, altezza, carriera e vita privata

Giovanni Caccamo chi è: età, altezza, carriera e vita privata

CONDIVIDI
Giovanni Caccamo
Fonte: Instagram @giov_caccamo

Giovanni Caccamo chi è? Tutto quello che c’è da sapere tra età, carriera e vita privata

Giovanni Caccamo è un cantautore di 28 anni. Lui è nato a Modica, in Sicilia, l’8 dicembre 1990. Suo padre si chiama Salvatore Caccamo il quale viene a mancare quando lui ha solo dieci anni. Questo grande dolore lo spinge ad avvicinarsi ancora di più alla madre, Concetta Palazzolo con cui ha un legame molto intenso. Caccamo frequenta il liceo scientifico di Ragusa e poi si trasferisce a Milano inscrivendosi all’Università, alla facoltà di Architettura. I suoi artisti preferiti sono Franco Battiato, Ivano Fossati e e Fabrizio De Andrè.

Nome: Giovanni Caccamo
Data di nascita: 8 dicembre 1990 (sabato)
Età: 28 anni
Segno zodiacale: Sagittario
Professione: Cantautore
Titolo di studio: Diploma
Luogo di nascita: Modica
Altezza: 180 cm
Peso: 75 kg
Account social: Instagram, YouTubeFacebookTwitter
Sito Web: https://www.giovannicaccamo.it/

Giovanni Caccamo: vita privata

Giovanni Caccamo
Fonte: Instagram @giov_caccamo

Giovanni Caccamo per quanto riguarda la sua vita privata è molto riservato. Negli anni gli sono stati attribuiti alcuni flirt, tra questi anche quello con la cantante Deborah Iurato, in seguito alla loro partecipazione al Festival di Sanremo. Un gossip che successivamente è stato smentito da entrambi. Nel 2017 viene avvistato con la cantante Anna Tatangelo, ma tra i due non c’è niente. Nel 2018, durante un’intervista, ha dichiarato di essere innamorato, senza rivelare il nome dell’interessata.

Giovanni Caccamo: carriera musicale

Photo by Daniele Venturelli/Getty Images

Giovanni Caccamo, nel 2001, quando ha solo undici anni, entra nel coro dello Zecchino d’Oro e nel 2009 partecipa al programma Music Gate. L’anno successivo, nel 2010 decide di partecipare alla quarta edizione del talent show X Factor, ma viene eliminato da Mara Maionchi. Nel 2011 realizza il brano Mezze verità, scritto per le “mezze verità” che i suoi genitori gli dicevano quando si recavano in Francia per la malattia di suo padre, arriva tra i 60 finalisti di Sanremo Social, selezione per entrare nella categoria “Nuove Proposte” della 62ª edizione del Festival di Sanremo, ma viene scartato.

Nel 2012 ha l’occasione di incontrare il grande Franco Battiato, che lo sceglie per aprire i concerti del suo tour Apriti Sesamo. Nel 2013 esce il suo primo singolo, L’indifferenza e nello stesso anno parte il tour Live at Home che lo vede esibirsi al pianoforte in diverse abitazioni private d’Italia ed Europa. Nel 2014 firma un contratto con la Sugar Music, con cui pubblica due album, Qui per te e Non siamo soli.

Nel 2015 partecipa nella sezione “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo e vince con il brano Ritornerò da te, nello stesso anno partecipa alla terza edizione dei Coca- Cola Summer Festival. Sempre nel 2015 fa il doppiatore per il cortometraggio della Pixar, Lava, che anticipa il film Inside Out.

Contemporaneamente scrive testi per cantanti come Emma, Francesca Michelin e Malika Ayane. Nel 2016 partecipa al 66ª edizione del Festival di Sanremo nella sezione “Big”, insieme alla cantante Deborah Iurato con il singolo “Via da qui“, classificandosi terzo. Sempre nel 2016 partecipa ai Wind Music Awards e pubblica il suo primo romanzo “Dialogo con mia madre”. Nello stesso anno insieme a Francesca Fialdini conduce lo Zecchino d’Oro.

Da novembre 2017 diventa uno dei tutor del talet show di Maria De Filippi, Amici, insieme ad Annalisa e Michele Bravi.

Nel 2018 ha preso parte alla 68ª edizione del Festival di Sanremo con il brano Eterno, classificandosi decimo. Il brano anticipa la pubblicazione del suo terzo album in studio, dall’omonimo titolo. Nello stesso anno pubblica anche la canzone Bisogno di tutto. Nel 2019 torna sul palco dell’Ariston come ospite per duettare con Patty Pravo e Briga.

Giovanni Caccamo, Sanremo 2018: testo della canzone ‘Eterno’

festival di sanremo 2019

Giovanni Caccamo si presenta a Sanremo 2018 con un brano dal sapore romantico che incita a credere nell’amore eterno.

Qui sotto vi lasciamo il testo del brano:

Sento che in questo momento
Qualcosa di strano, qualcosa di eterno
Mi tiene la mano
E tutte le pagine di questa vita
Le ho tra le dita
Prendimi la mano scappiamo via lontano
In un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia
Chiusi dentro di noi, insieme io e te per sempre
Senza volere niente, a parte questo nostro naufragare e non cercare niente
Più niente a parte noi
E non capire niente, a parte che l’amore può salvare e non volere niente
Soltanto gli occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi
Penso che questo momento rimanga nel tempo
Rimane da solo, rimane un regalo
Rimane un tesoro che non potrò mai lasciare
Prendimi la mano scappiamo via lontano
In un mondo senza nebbia, in un mondo senza rabbia
Chiusi dentro di noi, insieme io e te per sempre
Senza volere niente, a parte questo nostro naufragare e non cercare niente
Più niente a parte noi
E non capire niente, a parte che l’amore può salvare, non volere niente
Soltanto gli occhi tuoi, per sempre gli occhi tuoi
Siamo distanti dagli altri come stelle, siamo la stessa pelle
Siamo senza un addio, siamo bellezza che si libera nell’aria
Senza lasciarsi mai, senza volere niente, senza cercare niente
E non capire niente, a parte che l’amore può salvare, non volere niente
Soltanto gli occhi tuoi
Per sempre gli occhi tuoi
Sento che in questo momento
Qualcosa di strano, qualcosa di eterno
Mi tiene la mano
E tutte le pagine di questa vita
Le ho tra le dita

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI