Home Salute e Benessere

10 alimenti che assomigliano agli organi che curano

CONDIVIDI

Certi alimenti hanno una forma anatomica simile agli organi del nostro corpo e non a caso, sono benefici soprattutto per loro.

Come curare il corpo con l’alimentazione appropriata

“Siamo ciò che mangiamo”. Questa frase è stata ripetuta infinite volte e dobbiamo ammettere che non è totalmente sbagliata. Una dieta sana, ricca di frutta e verdura, ci consente di mantenere il nostro corpo in buona salute.

Avete mai notato che alcuni cibi assomigliano stranamente ad alcuni organi del nostro corpo? e ancora più sbalorditivo è il fatto che consentono la loro guarigione o semplicemente la loro nutrizione.

Ecco 10 alimenti che assomigliano a parti specifiche del nostro corpo e che sono utili proprio a loro.

Se vuoi essere informato su tutte le novità su Curiosità & Benessere  CLICCA QUI

1 – Carota: Occhio

Basta tagliare una carota nella direzione della larghezza per scoprire che questa verdura appare come il nostro occhio con linee radianti che hanno la forma della pupilla e dell’iride. E il detto che mangiare carote fa bene alla salute degli occhi non è sbagliato. Infatti, secondo Sasson Moulavi, direttore sanitario di Smart for Life Weight Management Centers a Boca Raton, in Florida, questo vegetale è ricco di vitamine e antiossidanti come il beta-carotene, che riduce la degenerazione maculare, che si verifica con l’ età.

2 – Noci: cervello

Cosa c’ è più rappresentativo del cervello di un gheriglio di noce? Quest’ultimo è sorprendentemente simile a questo organo del corpo, sia per via delle pieghe che per via dell’esistenza delle due parti che rappresentano l’emisfero sinistro e l’emisfero destro del nostro cervello. Secondo la dietista Lisa Avellino, le noci contengono un alto contenuto di acidi grassi omega-3, che aiutano a mantenere una buona funzionalità cerebrale.

3 – Sedano – Ossa

I gambi di sedano sembrano ossa. Questo ortaggio è ricco di magnesio e ferro ma soprattutto di calcio, che è essenziale per le ossa sane.

4 – Avocado – Utero

La forma di un avvocato assomiglia a quella di un utero. Questo cibo favorisce la riproduzione. Inoltre, il suo alto contenuto di acido folico riduce il rischio di displasia della cervice e impedisce anche al feto alcune malformazioni. Secondo un recente studio anche il nocciolo di avocado è un tesoro della natura, ecco tutti i benefici.

5 – Vongole: testicoli

Le vongole assomigliano ai testicoli e sono un bene per gli organi sessuali maschili. Secondo alcune ricerche nei Paesi Bassi, le vongole sono ricche di acido folico e zinco e possono migliorare significativamente la qualità del seme negli umani, aumentando così la sua fertilità.

6 – Pompelmo: ghiandole mammarie

Gli agrumi rotondi in generale, come i limoni e i pompelmi, hanno una grande somiglianza con le ghiandole mammarie della donna. Il pompelmo contiene sostanze chiamate limonoidi che consentono l’inibizione dello sviluppo del cancro nelle cellule del seno umano. Trovi qui tutte le altre proprietà del pompelmo

7 – Pomodoro: cuore

Tagliando un pomodoro a metà, noterai indubbiamente che ha delle cavità che assomigliano alla struttura di un cuore. Il licopene, un potente antiossidante contenuto nei pomodori, riduce il rischio di malattie cardiache negli uomini e nelle donne che lo consumano. Inoltre, l’assorbimento del licopene da parte del corpo aumenta di dieci volte se si uniscono olio d’oliva o avocado al pomodoro.

8 – Fagioli rossi: reni

I fagioli rossi hanno una somiglianza significativa con i reni e non è sorprendente che favoriscano il loro corretto funzionamento. Infatti, le loro fonti di fibre possono bilanciare il livello di colesterolo, che può aumentare durante la malattia renale.

9 – Zenzero: stomaco

Secondo il dott. Moulavi, il gingerolo, il principale composto di zenzero, che gli conferisce il suo odore e il sapore pungente, ha una grande capacità di ridurre la nausea e il vomito. Inoltre, questo alimento è incluso nel database del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (USDA), in quanto contiene sostanze fitochimiche che favoriscono la salute dello stomaco, ma attenzione ci sono tre cose da sapere assolutamente prima di usarlo.

10 – Patate dolci: pancreas

La somiglianza della patata dolce al pancreas è sorprendente, questo alimento aiuta a mantenere il corretto funzionamento di questo organo. Infatti, il suo alto contenuto di beta-carotene, che è un potente antiossidante, protegge i tessuti del corpo, compreso il pancreas, dalle cellule cattive associate al cancro e all’invecchiamento.

Ti potrebbe interessare anche—->>>Cancro al seno: la dieta preventiva arriva dalla Polonia

Chedonna.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI